12 gennaio

Trofeo Laigueglia, l’eccellenza del ciclismo italiano Davide Cassani incontra appassionati e studenti

L'appuntamento è alle 9.30 in prossimità del Muretto dei Ciclisti

davide Cassani - ph facebook
Foto della pagina Facebook di Davide Cassani

Laigueglia. La macchina organizzativa del Trofeo Laigueglia (che quest’anno celebrerà la sua 60esima edizione) ha già da qualche mese “acceso i suoi motori” e nella giornata di domani (giovedì 12 gennaio) metterà in atto un importante step verso la data dell’1 marzo 2023: l’appuntamento è alle 9.30 in prossimità del Muretto dei Ciclisti di Laigueglia (Piazza Mazzini) dove il noto ex ciclista professionista, dirigente sportivo e commentatore televisivo Davide Cassani incontrerà la cittadinanza, gli appassionati delle 2 ruote e i ragazzi delle Scuole laiguegliesi per parlare di ciclismo, sport e cicloturismo.

La giornata proseguirà con un sopralluogo dell’intero percorso per rimarcarne ed illustrarne le caratteristiche tecniche, con riprese video dello stesso e del territorio.

“Da domani partirà ufficialmente il processo di promozione e organizzazione che ci porterà alla data tanto attesa del 1° marzo – ha commentato l’assessore allo Sport Massimiliano D’Apolito – Siamo lieti di dare il benvenuto ad un’eccellenza del nostro ciclismo come Davide Cassani e di accogliere la Dirigenza e lo staff di Extragiro, il nuovo partner che si occuperà dell’organizzazione tecnica del Trofeo. Siamo certi che i risultati ed i feedbacks derivati dalla nuova partnership saranno più che positivi”.

“Siamo tutti entusiasti e pronti ad intraprendere questa ‘avventura’ che offrirà sicuramente anche quest’anno grande spettacolo, non solo per gli appassionati ma per il pubblico che sempre più numeroso segue la manifestazione – ha affermato il sindaco Roberto Sasso del Verme – La risonanza mediatica di cui l’evento beneficia ad ogni edizione è per noi e per il territorio motivo di orgoglio e importante veicolo di promozione turistica internazionale: ci prepariamo con proattività a proporre, vivere e celebrare degnamente lo storico traguardo della 60esima edizione di questa storica gara”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.