Brutta abitudine

Santa Corona, la denuncia: “Sosta selvaggia nei parcheggi per disabili”. Asl2: “Prenderemo provvedimenti”

Dopo una verifica condotta dall’azienda sanitaria, “le targhe segnalate sono risultate di utenti esterni e in un caso di un dipendente Asl già ufficialmente redarguito”

Pietra Ligure. “Sosta selvaggia, senza l’apposito tesserino, nel parcheggi dedicati ai disabili all’interno dell’ospedale Santa Corona”. È questa la denuncia (corredata da video) di un lettore di IVG.it, confermata anche da Asl2 che ha annunciato “provvedimenti repentini”.

“Il video è stato registrato verso le 7.45, – ha spiegato l’autore della segnalazione, – ma la situazione si verifica ogni mattina, e nel corso della giornata peggiora ulteriormente. Nessuna delle macchine posteggiate ha ovviamente il tesserino invalidi. Davvero non si può fare nulla al riguardo?”.

E la risposta di Asl2 non è tardata ad arrivare. In primis va specificato che “la gestione delle aree di sosta dell’ospedale non è di pertinenza dei vigili urbani, che hanno autorità solo sul suolo pubblico, e questo comporta alcune difficoltà nel far rispettare i divieti di parcheggio”.

La gestione delle aree di soste interne al nosocomio, infatti, è affidata a SCT: “Il contratto stipulato con SCT, – hanno proseguito da Asl2, – pone in capo prioritariamente all’azienda concessionaria la vigilanza sui parcheggi, e in questa occasione la ditta è stata sensibilizzata per iscritto sulla problematica”.

“Nel caso in questione la direzione medica dell’ospedale si è comunque attivata per verificare la situazione e le targhe segnalate sono risultate essere di utenti esterni, tranne in un caso in cui il dipendente Asl è stato identificato e ufficialmente redarguito.L’Azienda sanitaria continuerà a vigilare e ricercare insieme a SCT gli strumenti idonei per evitare il ripetersi della situazione”, hanno concluso.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.