Corto muso

Prima Categoria “B”, il derby è del Savona! Veloce sconfitta di misura (1-0)

Agli Striscioni basta un gol di Bruzzone per conquistare tre punti importantissimi al Briano

Savona-Veloce finale

Risultato: Savona 1-0 Veloce (70’ Bruzzone)

Il match termina però 1-0 senza ulteriori emozioni. Vittoria di importanza capitale per il Savona: gli Striscioni, con i tre punti conquistati oggi, si proiettano al quarto posto momentaneo in classifica mettendo pressione alle avversarie in corsa per la zona playoff. Bicchiere mezzo pieno anche per la Veloce; nonostante la sconfitta odierna infatti, gli uomini di Fabio Musso hanno dimostrato ancora una volta di essere in grande crescita dal punto di vista del gioco e delle prestazioni.

Il direttore di gara comanda 3 minuti di recupero.

Al 90’ Moscino rileva Caredda, il Savona opta per coprirsi.

All’88’ Brazzino viene ammonito a causa di un intervento ruvido commesso ai danni di un avversario.

All’87’ Grasso lascia il campo per favorire l’ingresso di Venturi, match ancora in bilico al Briano.

All’81’ Poggio rileva Morin, la Veloce si copre in questo finale.

Al 79’ Testori compie un intervento irregolare lasciando i suoi in 10 uomini: doppia ammonizione per il classe 2001, mister Musso è una furia in panchina!

Al 77’ Rapetti tenta di capitalizzare al massimo una buona ripartenza, tuttavia la sua conclusione dalla distanza termina altissima.

Al 75’ Brazzino rileva Cavallaro, il Savona cambia a centrocampo.

Al 71’ mister Musso tenta di scuotere i granata inserendo Lamberti al posto di Zoppi: la Veloce non vuole smettere di crederci.

Al 70’ il Savona trova la rete del vantaggio. Bruzzone da distanza ravvicinata sfonda la porta portando avanti i suoi: è 1-0 biancoblù al Briano! 

Al 69’ Beani dal limite dell’area calcia di prima intenzione, ma l’estremo difensore della Veloce per l’ennesima volta risponde presente deviando in corner.

Al 67’ Esposito prova a sorprendere Barile sul primo palo, ma il suo tentativo termina sul fondo.

Al 66’ Testori esagera con l’irruenza venendo sanzionato: sarà calcio di punizione da ottima posizione per il Savona.

Al 63’ prosegue il forcing offensivo del Savona con il siluro dalla distanza di Bruzzone che scalfisce la parte alta della traversa: occasione clamorosa per i biancoblù!

Al 62’ il Vecchio Delfino risponde con la conclusione dalla distanza di Di Roccia, un tentativo facile preda di Barile.

Al 61’ Cavallo splendidamente servito da un compagno si presenta a tu per tu con Porta cercando la rete del vantaggio per i suoi, l’estremo difensore del Savona però si conferma un muro respingendo con le gambe: che brivido per gli Striscioni!

Al 58’ Caredda approfitta di un errore commesso dalla retroguardia avversaria calciando immediatamente verso la porta avversaria, ma Barile si fa trovare pronto chiudendo lo specchio della porta: è ancora 0-0 al Briano!

Al 51’ mister Musso opta per una doppia sostituzione: De Luca e Pazmino lasciano il posto a Castangia e Testori.

Alle 16.01 l’arbitro comanda la ripresa delle ostilità. Nessun cambio tra un tempo e l’altro tra le file delle due squadre, si ricorda l’ingresso in campo di Beani (subentrato a Marrapodi) al 32’.

Termina così 0-0 senza ulteriori emozioni un primo tempo decisamente bloccato, una prima frazione in cui sia il Savona che la Veloce non sono riuscite a creare grandi problemi ai portieri avversari.

Al 45’ Cavallo tenta di capitalizzare al massimo una punizione da buona posizione, ma la barriera (ben posizionata) respinge: resiste lo 0-0 al Briano.

Al 40’ anche Kuci viene ammonito a causa di un intervento irregolare compiuto ai danni di un avversario.

Al 39’ Caredda direttamente da punizione prova ad impensierire Barile con una splendida conclusione, un tentativo che tuttavia termina largo: brivido per la Veloce!

Al 32’ Frumento opta per una sostituzione: Beani subentra a Marrapodi con Esposito che si abbassa sulla linea dei difensori. Il Savona cerca di colpire aumentando il peso offensivo.

Al 31’ Cavallaro viene ammonito per proteste.

Al 25’ prosegue la fase d’impasse: partita su un binario morto con tanti contrasti a centrocampo ma pochissime occasioni da rete, le due compagini faticano tremendamente a rendersi pericolose sotto porta.

Al 16’ Esposito cerca di sbloccare il match calciando dopo essere scappato sulla fascia, ma il suo tentativo termina sul fondo.

All’8’ entrambe le squadre si studiano in attesa di tentare di affondare i primi colpi.

Alle 15.00 la direttrice di gara comanda il calcio d’inizio del match.

Arbitro del match è Samanta Saffioti della sezione di Genova. 

Le formazioni

I padroni di casa guidati da mister Frumento si schierano con Porta, Fancellu, Marrapodi, Di Roccia (C), Kuci, Apicella, Bruzzone, Cavallaro, Rapetti, Caredda, Esposito. 

A disposizione ci sono Barbara, Brazzino, Lanzarotti, Moscino, Antonelli, Beani e Dalipi.

Gli ospiti allenati da Fabio Musso rispondono invece con Barile, Cavallo, Pazmino, Sanguineti, Zamboni, Picarelli, Morin, Grasso, Zoppi, De Luca (C) e Diarra.

In panchina si accomodano Siccardi, Calabrò, Camozzi, Testori, Venturi, Poggio, Lamberti e Castangia.

Presentazione

Savona. Oggi presso “l’Augusto Briano” Savona e Veloce si sfidano in occasione dell’anticipo della sedicesima giornata del campionato di Prima Categoria (Girone B).

leggi anche
Contestazione tifosi Savona
La voce dei tifosi
Savona Calcio, ultras categorici: “Da Patrassi a Cittadino, fate finire questo teatrino”
Mister Ermanno Frumento
Post partita
Savona Calcio, Frumento promuove i suoi: “Felici di aver ritrovato la vittoria, mercoledì a Pra’ per giocarcela”
Speranza Vs Savona
Traguardi
Il baby Cavallaro tra Savona e Nazionale LND: “Orgoglioso di vestire l’azzurro”
Fabio Musso Veloce
Prima categoria
Prima Categoria, Veloce a secco ma Musso rassicura: “Crescita evidente”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.