Football americano

Pirates si tingono nuovamente di azzurro: Longato e Canto in raduno col Blue Team

Nel frattempo cresce l'attesa per la composizione dei gironi del campionato di Seconda Divisione

pirates

Albisola Superiore. Un’altra buona notizia per la compagine albi-savonese. In preparazione dell’incontro di qualificazione per i campionati europei Juniores in programma a Roma ad aprile, sono stati nuovamente convocati al raduno del Blue Team Under 19 che si svolgerà a Cecina, in Toscana, nei giorni 4 e 5 febbraio, i due “pirati” Fabrizio Longato, attaccante, ed Alessandro Canto, difensore.

“Complimenti ai nostri due giocatori ed ai loro coach che li stanno allenando e formando, dimostrando ancora una volta che la scuola pirata è in grado di formare atleti di interesse nazionale” afferma Eugenio Meini, direttore sportivo Pirates 1984.

Per il prossimo campionato di Seconda Divisione di football americano, nella giornata di sabato 14 gennaio, ci sarà la riunione programmatica per stabilire la composizione dei gironi e la data di inizio dello stesso, che potrebbe essere verso la fine di febbraio.

“Sarà un campionato che vedrà ai nastri di partenza formazioni esperte e determinate per la vittoria finale – afferma Meini -. Lo scorso campionato siamo stati la sorpresa positiva e vogliamo ripeterci anche in questo. Speriamo solo che la formazione dei gironi sia fatta in modo intelligente. Il nostro suggerimento è quello di formare gironi a carattere regionale, per permettere ai team di limitare sia i costi delle trasferte che i tempi di trasferimento che negli ultimi anni hanno inciso pesantemente sia in termini economici che sulla formazione dei roster. Non dimentichiamoci che il nostro è uno sport dilettantistico e che parecchi giocatori e dirigenti lavorano. Con le trasferte lunghe, dove è necessario il pernotto, non tutti possono permettersi la disponibilità sia di tempo che di denaro. Credo che sia auspicabile una riflessione in questo senso”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.