Divertimento!

La Befana tutte le feste si porta via ma nel savonese porta tanti eventi per grandi e piccini (anche per rimettersi in forma)

Da Varazze ad Andora, tanti appuntamenti per incontrare la befana e fare sport all'aria aperta

Befana andora

Savonese. La Befana tutte le feste si porta via ma con sè porta anche un weekend lungo da trascorrere all’insegna della dolcezza. Per la giornata del 6 gennaio tante le occasioni nel savonese per incontrare la cara vecchina e farsi regalare dei dolcetti, ma anche per fare un po’ di sport all’aria aperta (e smaltire qualche chilo di troppo!). Scopriamo insieme cosa ci aspetta.

SAVONA

Il 6 gennaio appuntamento al Centro Polifunzionale Le Officine di Savona con “La Befana vien… al centro!”. Scatta la foto con la Befana e cerca la calza gigante con tanti dolcetti per tutti i bambini. E’ questo l’invito rivolto ai partecipanti. Il tutto inizierà alle ore 15 da ASD Semplicemente Danza in Galleria Fernanda Pivano per un pomeriggio all’insegna del divertimento e per concludere insieme queste festività.

ALBENGA

Il 6 gennaio alle ore 16 arriverà la Befana ad Albenga, in piazza San Michele pronta a regalare caramelle e un sorriso per tutti i bambini. Quest’anno purtroppo i suoi “assistenti”, i vigili del fuoco di Albenga, non saranno presenti a causa delle carenze croniche sul distaccamento di Finale, la competenza territoriale di Albenga e dei suoi vigili del fuoco, si amplia proprio nella data del 6 gennaio.

LOANO

Venerdì 6 gennaio, giorno dell’Epifania, le vie e le piazze del centro di Loano saranno animate dalla sfilata delle Befane, aperta a tutti. I partecipanti, rigorosamente in maschera da befana, si troveranno alle 15.30 presso il “Villaggio Magie di Natale”; alle 16 prenderà il via il corteo, che attraverserà il centro storico per poi ritornare in piazza Italia. Qui si terrà l’elezione di Miss Befana Loano 2023. Animazione con Sante ed i Matti da Legare. Per l’occasione i negozi del centro allestiranno vetrine a tema “befanesco”. Il pomeriggio è organizzato da Vecchia Loano in collaborazione con il Comitato Loanese.

Sabato 7 gennaio a partire dalle 11 nella zona dei Bagni Virginia e Bagni Nettuno appuntamento con l’equitazione: gli istruttori dell’Asd Equestre Gaviano Beach di Calizzano ed i Bagni Marini consentiranno a tutti i bimbi di provare l’emozione del “battesimo della sella” e daranno a grandi e piccini la possibilità di passeggiare a cavallo in riva al mare. La manifestazione è organizzata dal Comitato Loanese.

VARAZZE

Il pomeriggio del 6 gennaio sarà animato dall’Oratorio Salesiano Don Bosco di Varazze. I ragazzi e gli animatori invitano grandi e piccini a “La Fabbrica del Cioccolato”. Primo appuntamento alle ore 15 in Piazza San Nazario con “Affronta le sfide della fabbrica…”. I bambini troveranno la Befana e faranno con lei una serie di giochi e attività coinvolgenti per vincere la Cioccoricompensa.

Alle ore 16 in Via Coda: Tiro alla fune, che vedrà la sfida “Befane vs. Re Magi“. Lo scontro del secolo, la sfida è aperta a tutti. Alle ore 16:30 tutti in Piazza Beato Jacopo per l’arrivo tanto atteso dei Re Magi: incontreremo Gaspare, Melchiorre e Baldassarre. Al termine verrà consegnato un particolare dono a ogni bambino che ha partecipato. Attività per bambini ad accesso libero e gratuito, senza bisogno di prenotazione.

ANDORA

Torna l’appuntamento con l’evento “La Befana vien dal mare” organizzata dal Circolo Nautico di Andora, con il patrocinio del Comune, che il 6 gennaio alle 11.30 vedrà la vecchina approdare sulla banchina del porto Turistico di Andora per donare dolciumi ai bimbi. Come sempre arriverà su una imbarcazione guidata dai soci del Circolo Nautico che hanno ideato questo evento, sospeso per la pandemia, riscuotendo ogni anno grande successo. Per tutti i bimbi ci sarà cioccolata calda del Circolo Nautico e panettone offerto dal Conad di Andora. Per i più grandi vin brulé preparato dal Gruppo Alpini Val Merula.

PIETRA LIGURE

Per gli amanti della corsa invece venerdì ci sarà la Chicchiricchì Run della Befana, il classico appuntamento annuale a Pietra Ligure. Un allenamento di gruppo tutto da vivere: si corre e si cammina partendo da Piazza San Nicolò alle ore 8 lungo un percorso di circa 8 km per i runners e 6 km per i walkers, direzione Marina di Loano. Si tratta di un’iniziativa aperta a tutti, grandi e piccini, singoli, coppie e famiglie che decideranno di trascorrere una mattina diversa in compagnia dei ragazzi dell’Asd RunRivieraRun, organizzatori dell’allenamento, con la collaborazione del Comune di Pietra Ligure e del Consorzio Liguria Running e Walking.

A Pietra Ligure, la Befana arriva nel parco Asinolla. Il 6 gennaio la nuova edizione di “EpifanOlla”: dalle ore 11 ci sarà il laboratorio “Creiamo la nostra calza…”, mentre dalle 14,30 “L’arrivo della Befana a cavallo”, a seguire giochi e merenda con cioccolata calda e dolcetti.

NOLI E SPOTORNO

Le festività natalizie 2022/2023 si concludono con il tradizionale appuntamento dell’Epifania nel comprensorio del Golfo dell’isola. In occasione, le neonate Pro Loco di Spotorno e Noli, organizzano due eventi per far divertire bambini e gli accompagnatori. Giovedì 5 gennaio a partire dalle 19:00 in piazza della Vittoria a Spotorno, la Pro loco, nata ad aprile 2022 e già resasi protagonista dell’organizzazione di diversi eventi, preparerà per i più piccoli un’ottima cioccolata calda e per i grandi metterà a disposizione le birre del Birrificio Savonese 0.19. Dopo le 21, nella stessa piazza, sarà il DJ set ad animare la serata con la sua musica.

Venerdì 6 gennaio sarà la volta della “nuovissima” associazione Pro Loco Noli, formatasi a dicembre 2022 ma ufficialmente operativa dal 1 gennaio 2023. A partire dalle ore 14:30, in piazza Chiappella, con il supporto di “Capriole sulle Nuvole” metterà a disposizione, gonfiabile, trucca bimbi, baby dance, una ricca merenda per i piccoli e il classico Vin brulé per i più grandi. In caso di maltempo la manifestazione si terrà al coperto sotto la loggia in piazza del Comune.

Ma non è finita qui, a Spotorno il 6 gennaio ci sarà anche la “Randobefana XII“. Il percorso in bici partirà dalle 8,30 alle 9,30 in piazza della Vittoria a Spotorno. Avrà due percorsi, uno da 120 km (Spotorno-Imperia-Spotorno) e l’altro da 200 km (Spotorno-Sanremo-Spotorno). Il ricavato delle iscrizioni sarà devoluto ad associazioni pediatriche e mediche locali. In occasione ci saranno anche stand gastronomici allestita dalla Croce Bianca di Spotorno.

BORGHETTO SANTO SPIRITO

Venerdì la Befana passa anche dalla Croce Bianca di Borghetto Santo Spirito per incontrare i bambini. Il divertimento a partire dalle ore 15: qui ci saranno anche truccabimbi, palloncini modellabili, animatori in costume, caramelle e molto altro. Insomma, tanti ingredienti per trascorrere un pomeriggio di festa. L’ingresso è gratuito.

CERIALE

Con l’Epifania si chiudono gli eventi natalizi a #ceriale. Dopo la data del 28 dicembre scorso, torna la rassegna musicale SUONI DI NATALE, che vedrà ancora protagonista la location del borgo di Peagna e Casa Girardenghi. Venerdì 6 Gennaio, alle ore 21.15, “Le magie del re bambino” – Paola Matarrese, soprano; Rita Casagrande, chitarra classica. A cura dell’associazione culturale “Corelli Musica”. Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Nell’ambito della programmazione del Comune di Ceriale il gradito ritorno dopo la pandemia dei “Pomeriggi Danzanti” presso la tensostruttura di Ceriale: tutte le domeniche dal 15 gennaio al 26 marzo e anche i martedì dal 17 gennaio al 28 marzo, tornano le giornate dedicate all’intrattenimento musicale.

GENOVA

Il 6 gennaio si rinnova per il 25° anno la tradizionale visita a Genova del Fiat 500 Club Italia a favore dei bambini dell’Ospedale Pediatrico Gaslini. La manifestazione è organizzata dal Coordinamento di Genova del Fiat 500 Club Italia, guidato dal fiduciario Luigi Rigolli, coadiuvato dai soci Teresio e Alessandro Parodi. Una delegazione di 500 storiche provenienti da ogni provincia ligure e dal Piemonte si ritroverà alle 9.30 in Piazzale Kennedy per poi percorrere le vie cittadine, portando festa e buonumore con gli allegri clacson e i motori ruggenti durante il tragitto verso Sturla.

La destinazione è la “Casa Rossa” che recentemente è entrata in piena funzione: si tratta di una struttura, voluta dalla fantastica “Band degli Orsi”, adibita all’accoglienza delle famiglie dei piccoli ricoverati presso l’ospedale, ristrutturata e arredata grazie alla collaborazione di numerose aziende ed Enti del territorio. Ad attendere le 500 sarà presente il fondatore della band, il dottor Pierluigi Bruschettini, sempre in prima linea nelle occasioni benefiche. A Bruschettini saranno consegnati i doni per i bambini dell’ospedale pediatrico e l’assegno del ricavato del raduno “La Superba in 500” e della cena di beneficenza di dicembre organizzati dal Coordinamento di Genova.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.