Prima categoria

Coppa Liguria, un Savona poco incisivo sconfitto dal Pra’ FC

Basta un goal ai genovesi per superare un Savona ordinato ma senza particolari spunti

Generico gennaio 2023

PRA’ FC 1 (54′ Vacca) – SAVONA 0

93′ Si chiude qui una partita con poche emozioni. Il Savona non è riuscito a inquadrare la porta ed esce dal “Baciccia-Ferrando” con una sconfitta che complica ma non compromette il passaggio del turno. Certo è che per accedere alle semifinali ci vorrà un’altra incisività offensiva.

90′ Tre minuti di recupero.

88′ I tifosi presenti cantano nonostante tutto, oltre all’incitamento per la squadra anche i consueti cori contro il presidente Cittadino. Intanto, ecco l’atteso Giovanni Mela, al posto di Quintavalle.

85′ Vacca riceve nell’area del Savona, controlla e spara alto. Cambi: Dalipi per Bruzzone nel Savona, Seck per Palagano nel Pra’ FC.

Il Savona fatica a imbastire azioni offensive, in chiave qualificazione sarebbe perlomeno importante non subire la seconda rete.

84′ Kuci riceve un pallone sanguinoso e lo perde. El Amraqui si invola verso la porta. Porta gli sbarra la strada, la palla finisce nei piedi di Arcidiacono che segna ma viene fermato tutto per fuorigioco di quest’ultimo.

81′ Contropiede del Pra’ FC orchestrato da Palagano, che porta palla e decide di non servire un paio di compagni liberi. Bravo Apicella nel temporeggiare e murare la conclusione dell’attaccante.

76′ Noureddine per Mukaj tra i padroni di casa.

73′ Favorito buca l’intervento favorendo Bruzzone. Il difensore poi stende l’esterno del Savona. Cartellino giallo e punizione per i biancoblù. Calcia Quintavalle. Palla rasoterra sul palo del portiere. Lepri blocca.

71′ Arena per Charles tra i padroni di casa.

70′ Ripartenza veloce del Pra’. Palagano calcia spedendo sotto alla traversa. Porta ci mette la mano e si rifugia in angolo.

69′ Frumento cambia: fuori Lanzarotti, al suo posto Rapetti.

64′ Frumento sembra intenzionato a mandare in campo Rapetti tra pochi minuti.

In una serata grigia, il vento che fa volare verso Frumento gli appunti della panchina del Pra’ FC fa sorridere i pochi spettatori.

57′ Pra’ galvanizzato costantemente in attacco in questa fase.

54′ Pra’ FC in vantaggio! Vacca ruba palla a Antonelli, che aveva provato a controllarla, e a tu per tu con Porta non sbaglia. 

51′ Proteste del Savona. L’arbitro ferma Caredda che si sarebbe involato verso la porta fischiando un fuorigioco a Quintavalle reo, secondo il direttore di gara, di un velo.

46′ Si riparte. Vacca per Gjoka nel Pra’ FC. Stesso undici iniziale per il Savona.

Secondo tempo

45′ Finisce senza recupero un primo tempo avaro di emozioni

38′ Di Roccia costretto a uscire per infortunio. Entra Antonelli.

37′ Fallo di Di Roccia nei pressi del lato destro dell’area per fermare un tentativo di incursione avversario. Il centrocampista savonese è il primo ammonito del match.

35′ Quintavalle conquista palla al limite dell’area e calcia in porta ma centralmente tra le braccia di Lepri.

32′ Punizione di Arcidiacono.  Tiro troppo centrale. L’estremo difensore biancoblù blocca senza problemi.

29′ Persiste l’equilibrio, zero sussulti per Lepri e Porta.

22′ Intraprendente Bruzzone. Servizio per la corsa di Lanzarotti. Bella sterzata ma conclusione abbondantemente a lato.

21′ Savona vicino al goal. Quintavalle al limite dell’area per Bruzzone. La conclusione indirizzata verso il palo più lontano si spegne di poco a lato.

18′ Bella azione verticale del Savona: Di Roccia serve Quintavale che si gira e va profondo per Caredda. Da posizione defilata, l’attaccante prova a concludere ma viene murato da un difensore genovese.

17′ In questa fase il Savona prova ad alzare il baricentro. Ma non si registrano azioni pericoloso né da una parte né dall’altra.

10′ Primi dieci minuti di gioco all’insegna dell’equilibrio. Le due squadre si studiano e fanno attenzione a non allungarsi.

3′ Pra’ maggiormente in possesso. Ci prova Palagano dalla lunga distanza ma il tentativo è abbondantemente alto.

2′ Rejaibi apre per El Amraqui che, da dentro l’area, calcia contro l’esterno della rete. Un errore in impostazione del Savona ha dato il via alla prima azione pericolosa dei padroni di casa.

1′ Con dieci minuti di ritardo si parte. Savona in completo rosso. Pra’ FC in completo bianco con una banda verticale giallonera. Subito tra i convocati il nuovo acquisto Giovanni Mela. Classico 4-4-2 per il Savona, con Bruzzone largo sulla sinistra e tandem d’attacco formato da Caredda e Quintavalle.

La gara inizierà con qualche minuto di ritardo su richiesta del Pra’ FC.

Mercoledì sera di Coppa Liguria per il Savona. Sul campo del Pra’ FC, secondo in classifica nel Girone “B” del campionato di Prima Categoria, gli striscioni dovranno sfoderare una prestazione maiuscola per provare a giocarsi tutte le chance di qualificazione fra due settimane in casa. La Coppa Liguria di per sé non rappresenta un obiettivo particolarmente allettante, visto che l’eventuale vittoria non consentirebbe di salire di categoria, ma il Savona non può permettersi brutte figure.

Pra’ FC: 1 Lepri 2 Arcidiacono 3 Leotta 4 Mukaj 5 Favorito 6 Marchelli 7 Gjoka 8 Rejaibi 9 Charles 10 El Amraqui 11 Palagano. A disposizione di mister ci sono: 12 Zunino 13 Arena 14 Scatassi 15 Larosa 16 Noureddine 17 Vacca 18 Seck 19 Carta. Allenatore: Odescalchi.

Savona: 1 Porta 2 Fancellu 3 Esposito 4 Brazzino 5 Kuci 6 Apicella 7 Caredda, 8 Lanzarotti 19 Quintavalle 10 Di Roccia 11 Bruzzone. A disposizione di mister Frumento ci sono: 12 Barbara  14 Rapetti 15 Dalipi 16 Antonelli, 18 Cavallaro, 20 Mela. Allenatore: Frumento.

Arbitro: Lorenzo Albanese di Chiavari.

Più informazioni
leggi anche
Giovanni Mela Savona
Coppa liguria e ritorni
Calcio, Savona. Giovanni Mela: “Si dà l’anima per Frumento, la lettera? Fa piacere”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.