Prima categoria

Calcio, quasi tutto da rifare per il Plodio. La cura Briatore: “Sistemare aspetti tecnici, tattici e atletici”

Subentrato settimana scorsa a Dario Roso, il tecnico piemontese analizza la sconfitta contro il Vadino: "Speravo in un inizio migliore"

Albenga. Il cammino di Andrea Briatore alla guida del Plodio non è partito come lui si auspicava. La situazione del club biancoblù non è di certo delle migliori, con l’ultima vittoria che risale al 3 a 0 a tavolino contro l’Argentina, ma il distacco con le inseguitrici è esiguo. La Virtus Sanremo, squadra al di fuori della zona playout, è a 3 punti.

Per il tecnico piemontese, tuttavia, sono tanti gli aspetti su cui è necessario lavorare: aspetti tecnici, tattici e atletici, praticamente un ripasso generale partendo da zero a partire da questa settimana.

Non esistono dettagli su cui lavorare – dice infatti Briatore – ma dobbiamo lavorare ad ampio spettro. Manca la tenuta atletica nei novanta minuti e bisogna mantenere la concentrazione, i ragazzi necessitano più compattezza. Mantenere la categoria dipenderà esclusivamente da noi e senza partecipazione da parte di tutti sarà impossibile farlo“.

leggi anche
Eccellenza Liguria: Albenga vs Baiardo
21/22 gennaio
Risultati e classifiche di Eccellenza, Promozione, Prima Categoria e Seconda Categoria
Generico gennaio 2023
Webcronaca live
Prima Categoria. Vadino nel segno del 3, Plodio battuto al novantesimo
Giunta
Pollice in su
Calcio, Vadino batte Plodio. Giunta si congratula con i suoi ragazzi: “Hanno fatto il massimo”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.