Iniziativa

Albenga, presentato il fumetto “Non ti scordar di me” ad opera di Angela Sassano e i giovani amici dell’Anpi

Obiettivo "dare vita ad un progetto di cittadinanza attiva finalizzato a creare una memoria viva, da condividere il più possibile"

Albenga. Nella serata di domenica 22 gennaio è stato presentato – davanti ad un pubblico numeroso, attento e commosso e di una nutrita presenza dell’amministrazione comunale – il volume illustrato “Non ti scordar di me”, punto di arrivo di un lungo lavoro portato avanti dai “giovani amici dell’Anpi”: Moustafa Abo Ali, Alice Ardoino, Giulia Calzamiglia, Gloria Gabellone, Frida Greggi, Ruben Oddo.

I ragazzi, guidati dalla professoressa Angela Sassano, hanno avuto modo di portare avanti un serio lavoro di ricerca storica: “Abbiamo ascoltato i testimoni, che hanno condiviso con noi momenti toccanti, siamo andati negli archivi a verificare i racconti, abbiamo cercato immagini che ci riportassero ai terribili anni ‘40. Abbiamo quindi proposto un progetto di cittadinanza attiva finalizzato a creare una memoria viva, da condividere il più possibile. Da qui l’idea del fumetto, finalizzato a veicolare con un linguaggio semplice senza tuttavia essere banale”.

Il volume è accompagnato dalle toccanti illustrazioni di Noemi Valenza, coadiuvata da Eva Luna Greggi, Virginia Isoleri e Gioia Sassano. Nel corso della serata sono intervenuti  Riccardo Badino per la Fondazione Oddi,  Jacopo Marchisio, presente per Aned Savona e Emilio Guastalla,  rappresentante della Comunità Ebraica di Genova.

Generico gennaio 2023

La serata è stata intervallata dalla musica dei Mistralia dove suonano i professori del Liceo Musicale e dell’Istituto Secondario di I grado ad indirizzo musicale.

Il volume è disponibile presso la sede Anpi di Albenga, sita in via Cavour e aperta tutti i sabati mattina.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.