L'angolo dei giovani

A tu per tu con Alessio Stacode, tecnico dell’attività di base della Cairese

 Passione, empatia, competenza, confronto, comunicazione sono la base di lavoro del giovane tecnico valbormidese

Cairese Pulcini 2012
Cairo Montenotte. Il nostro viaggio all’interno dei settori giovanili fa tappa a Cairo Montenotte, andando  a seguire il lavoro sul campo di  Alessio Stacode, allenatore dell’Attività di Base della Cairese e precisamente della categoria Pulcini 2012.
 
“Il lavoro dell’Attività di Base  è fondamentale nella crescita educazionale e tecnica dei giovanissimi atleti – esordisce Stacode – dobbiamo far crescere e sviluppare il talento, presente in ogni ragazzo, curare la tecnica individuale, trasmettere cultura sportiva, senso di appartenenza e non lasciare indietro nessuno”.
 
“Il ragazzo è al centro del progetto – continua l’istruttorie gialloblu – ci vuole empatia e competenza tecnica nel rapporto con i  ragazzi, che vedono in noi una presenza, un  punto di riferimento fondamentale”.
 
Riesci a riportare negli allenamenti,  i valori del gioco di strada, che purtroppo è andato perso?
 
Curo particolarmente questo particolare, soprattuto a livello di attivazione.  Chi arriva per primo al campo deve creare un campetto nel quale ci si affronta, ad esempio, in situazioni di 1vs 1, 2vs1, 2vs2 ed anche nel gioco libero.
 
Come ti raffronti con Luca Biato, il responsabile tecnico dell’Attività di Base?
 
“Luca è una persona speciale, oltre ad essere un tecnico ed un responsabile di spessore – conclude Stacode – il nostro è un confronto quotidiano aperto, beato su stima e fiducia reciproca.
 
Nel salutare l’emergente tecnico giovanile  della Cairese ci sovviene alla mente il pensiero del grande scrittore argentino Jorge Luis Borges, quando dice: “Ogni volta che un bambino prende a calci qualcosa per la strada, li ricomincia la storia del calcio”
 

 

 

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.