Volley

Serie B maschile. Albisola Pallavolo in difficoltà, Peluffo: “Un punto anche per il morale”

La sconfitta 3 a 2 contro Fenera Chieri ha comunque consentito di ottenere il secondo punto in campionato

“Ci manca il cinismo, come era successo a San Mauro. Facciamo fatica a chiudere le partite. Di buono c’è la reazione. In questo periodo siamo contenti anche del singolo punto”.

Queste le parole di coach Andrea Peluffo, che insieme a Claudio Agosto guida la formazione di Serie B maschile dell’Albisola Pallavolo. La squadra, dopo aver vinto senza mai perdere la Serie C, sta trovando difficoltà nel campionato nazionale, ma la partita contro Fenera Chieri ha fornito, oltre al secondo punto, indicazioni che possono far ben sperare sebbene la strada per abbandonare l’ultimo posto in classifica sia ancora lunga. La squadra è andata in vantaggio due set a zero salvo poi essere rimontata. Al tie break, Turco e compagni hanno rimontato un pesante passivo di una decina di punti ma alla fine hanno prevalso i piemontesi ai vantaggi, 20-18.

Tante volte si dice che il pubblico è l’ottavo uomo in più. Ci siamo sentiti trascinati, non è facile seguire una squadra in difficoltà. Ne veniamo da settimane difficili, questo punto è fondamentale per il morale. Speriamo che sia un piccolo passo di avvicinamento alle squadre che ci precedono”, conclude Peluffo.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.