Mani in pasta

Scuole medie di Borgio ospiti all’Alberghiero di Finale per un laboratorio di cucina

I ragazzi, guidati dalla professoressa Sara Rizzoli, hanno collaborato con la classe 5^C alla preparazione di un menu da tre portate

Alberghiero Finale Cucina

Finale/Borgio Verezzi. Mercoledì 15 dicembre, l’Istituto “A. Migliorini” di Finale ha ospitato i ragazzi del “Laboratorio di cucina” delle classi 1^, 2^ e 3^B dell’Istituto Comprensivo di Pietra Ligure, Scuola associata di Borgio Verezzi.

I ragazzi, guidati dalla professoressa Sara Rizzoli, hanno collaborato con la classe 5^C alla preparazione del menu da tre portate: le tire (tipica ricetta della Valbormida), la sardenaira, detta anche “pizza all’Andrea”, lasagne alla bolognese e, per concludere in dolcezza, panettone genovese.

“Gli studenti hanno lavorato in piena sinergia in un clima di rispetto, allegria e collaborazione – raccontano dall’istituto – i più grandi seguivano i più giovani nelle preparazioni e alla fine hanno fatto una ricca ‘merenda’ per assaggiare le loro produzioni”.

“Visto il successo che l’esperienza formativa ed educativa ha riscontrato tra gli alunni del Laboratorio – annunciano – si è pensato di ripetere l’attività in primavera con preparazioni che vedranno come ingredienti principali i prodotti DE.CO del Comune di Borgio Verezzi”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.