Faccia a faccia

Laigueglia, l’amministrazione comunale incontra Confcommercio

Il prossimo incontro è già fissato per il mese di gennaio per valutare la programmazione degli appuntamenti ed eventi per il 2023

Roberto Sasso Del Verme Daniele Ziliani

Laigueglia. Questa mattina Daniele Ziliani, rappresentante di Confcommercio Laigueglia, ha incontrato il sindaco Roberto Sasso del Verme e il consigliere Massimiliano D’Apolito. E’ stata l’occasione per presentare la nuova struttura della Confcommercio Savona a seguito dei rinnovi dei quadri dirigenziali della confederazione.

“Sono stati 2 anni complicati, ma penso che oggi la Confcommercio Savona possa ripartire, sotto la presidenza di Enrico Schiappapietra, rinnovata e rafforzata iniziando finalmente a lavorare al servizio delle imprese della nostra Provincia. Un onore ed una responsabilità per me partecipare a questa nuova sfida”, ha detto Ziliani, eletto come membro del nuovo consiglio provinciale e scelto alla vice presidenza della Fipe, il sindacato provinciale che raggruppa tutte le aziende del settore dei pubblici esercizi. Sarà sempre lui a rappresentare tutto il settore commerciale laiguegliese, come avviene ormai da anni, nei confronti del Comune e delle altre istituzioni locali.

Laigueglia, nella nuova configurazione territoriale, è ora inserita nella delegazione del ponente che comprende tutti i comuni da Andora a Borghetto con i relativi entroterra: “Laigueglia ha tutte le caratteristiche per essere apprezzata nel panorama del nostro ponente provinciale e ligure. Importante la collaborazione con la Confcommercio con la quale condividiamo l’impegno a sostenere politiche utili allo sviluppo del settore turistico e commerciale” ha dichiarato il sindaco.

Sul tavolo dell’incontro anche aggiornamenti su temi concreti come gli adeguamenti delle normative sulle concessioni dei suoli pubblici in previsione del termine delle semplificazioni che erano previste in considerazione dell’emergenza Covid.

“L’argomento – commenta Ziliani – è seguito con attenzione direttamente dal nostro sindacato più importante, la Fipe, che tramite la presidenza di Carlomaria Balzola si è già attivato esortando tutti i Sindaci della provincia affinchè predispongano norme e tariffe adeguate valutando non solo l’aspetto commerciale ma anche la valenza di riqualificazione degli spazi urbani che spesso avviene grazie all’impegno degli esercenti locali che favoriscono decoro, sicurezza ed aggregazione sociale, valorizzando l’immagine delle città stesse”.

Il prossimo incontro è già fissato per il mese di gennaio per valutare la programmazione degli appuntamenti ed eventi per il 2023.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.