Soddisfazione

Finanziamento porti Savona e Genova, Toti: “Bene le risorse del governo per i nostri scali ancora più competitivi”

Stanziate risorse per la realizzazione di opere infrastrutturali e il potenziamento dei servizi e dei collegamenti stradali e ferroviarie

toti

Savona. “Bene lo stanziamento da parte del Governo di importanti fondi per potenziare ancora il sistema dei porti liguri, strategico non solo per la nostra regione ma per l’intero Paese e a livello europeo, con l’ormai prossima conclusione del Terzo Valico nell’asse ferroviario tra Genova e Rotterdam. Dopo gli anni difficili della pandemia, oggi l’economia ligure e i traffici marittimi stanno ripartendo con dati migliori delle previsioni e i nostri porti che si confermano sempre più competitivi nel Mediterraneo e in Europa”. Così il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti in merito alle risorse per circa 16 milioni di euro stanziate dal Governo per i porti liguri con il decreto firmato dai ministri alle Infrastrutture e Trasporti Matteo Salvini e all’Economia e Finanze Giancarlo Giorgetti.

Il Mit e il Mef hanno firmato il decreto che consente di far partire la realizzazione di opere infrastrutturali e il potenziamento dei servizi e dei collegamenti stradali e ferroviarie.

Soddisfazione è stata espressa in una nota dalla senatrice ligure della Lega Stefania Pucciarelli: “Un finanziamento importante al fine di realizzare opere necessarie e attese. Un altro risultato per la Liguria e per tutto il Nord Italia, possibile grazie alla Lega al governo, al lavoro del nostro viceministro, Edoardo Rixi, al quale è stata conferita una delega tanto importante e strategica per lo sviluppo del nostro territorio come quella del Mare e dei Porti, e soprattutto grazie al nostro ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini, che sta dimostrando che le risorse si trovano”.

Fa eco il consigliere regionale Stefano Mai (Lega): “Grazie al lavoro della Lega al governo potranno essere realizzate importanti opere infrastrutturali oltre che un potenziamento dei servizi e dei collegamenti stradali e ferroviari. Saranno finanziate prioritariamente le iniziative immediatamente cantierabili, così da poter far partire al più presto i lavori. Un ringraziamento al viceministro con delega ai porti Edoardo Rixi, che ha ben chiaro come la portualità sia elemento fondamentale per la nostra economia”.

leggi anche
psa porto di pra' container genova
Finanziamenti
Porti Savona e Genova, dalla quota parte dell’Iva per l’import arrivano 11 milioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.