Guanto di sfida

Elezioni comunali, Fdi Ceriale: “A Maineri il mandato per formare una lista. Coalizione di cdx pronta”

"Ci impegneremo per dare finalmente a Ceriale un'amministrazione credibile formata da uomini e donne di alto livello professionale"

comune municipio ceriale

Ceriale. In una nota pubblicata su Facebook il Circolo di Fratelli d’Italia di Ceriale presieduto da Fabrizio Marabello, rivolgendosi all’elettorato cerialese, ha voluto annunciare alcune novità che riguardano la formazione della squadra che si presenterà alle amministrative del 2023.

“Come sapete il prossimo anno andremo al voto per rinnovare il consiglio comunale ed eleggere il nuovo sindaco, – ha dichiarato. – Fratelli d’Italia ha affidato a Eugenio Maineri il mandato esplorativo di formare una lista di area destra-centro aperta alla società civile. Dopo mesi di trattative possiamo affermare con certezza di aver raggiunto un accordo con i partiti di coalizione che, insieme a noi, si impegneranno per dare finalmente a Ceriale un’Amministrazione credibile formata da uomini e donne di alto livello professionale”.

“Persone competenti nel settore urbanistico, sociale, della sicurezza urbana, del turismo, della cultura, del commercio e altresì preparate nel settore agricolo e floricolo. Persone pronte a mettersi al servizio dei propri cittadini senza risparmiarsi. Ecco perché fin da oggi chiediamo non solo la fiducia ma anche e soprattutto suggerimenti per rilanciare Ceriale dal punto di vista infrastrutturale, economico, turistico e commerciale”, – ha proseguito.

“Se i cittadini voteranno scegliendo la nostra lista per il governo locale, Ceriale potrà sicuramente contare sull’appoggio del governo nazionale grazie ai nostri riferimenti politici e, insieme, affrontare le sfide dei prossimi anni. Stiamo predisponendo un programma ambizioso che divulgheremo nelle prossime settimane”, ha concluso Marabello.

leggi anche
comune ceriale
Critiche
Ceriale, la minoranza attacca: “Due assessori sono già in campagna elettorale”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.