Storia

Centenario, il Vado rivince la sfida contro l’Udinese che valse la Coppa Italia 1922

La squadra di mister Marco Didu si è imposta 3 a 0 contro la formazione Primavera dell'Udinese nel remake dello storico match

Serie D, Vado vs Borgosesia

Milita in Serie D e non rappresenta di certo una metropoli. Ma il Vado è di diritto nella storia del calcio italiano per aver vinto la prima edizione della Coppa Italia, nell’ormai lontano 1922. All’epoca, il goal del leggendario bomber Felice Levratto, a cui è dedicato lo stadio di Zinola, consentì di superare l’Udinese.

Il club del presidente Franco Tarabotto ha deciso di celebrare i cento anni dallo storico successo organizzando un’amichevole tra la prima squadra vadese e la Primavera dell’Udinese. La sfida è andata in scena presso lo stadio “Chittolina” di Vado Ligure. Come un secolo fa, anche questa volta sono stati i rossoblù ad avere la meglio: 3 a 0 grazie alle reti di Spanu, Casassa e Carastro.

Così le squadre in campo:

Vado (4-3-3): Cirillo (77’ Fresia); De Bode (46’ Tinti), Codutti (46’ Ghigliotti), Manno (46’ Capra), Spanu (46’ Casassa); Castelletto (46’ Lagorio), Lo Bosco (46’ Di Renzo), Cenci (46’ Carastro); Mele (46’ D’Iglio), Bane (46’ Ropolo), Bingo (61’ Bonanni). All. Didu
Udinese (3-5-2): Mosca (46’ Mecchia); Barbana (59’ Owusu Frimpong), Di Lazzaro (65’ Cauti), Nwachunkwu (74’ Argentino); Corsa (46’ Vidoni), Armani (59’ Lazzaro), De Crescenzo (74’ Lazzaro), Carretti (46’ Petris), Zunec (65’ Dario); Varone (59’ Xhavara), Tedeschi (46’ Bonin). All. Sturm

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.