Taglio del nastro

Borgio, il 28 dicembre l’inaugurazione del nuovo spazio polivalente dell’associazione Il Barone Rampante

Appuntamento alle 18,30, presso la sede sociale

Barone Rampante

Borgio Verezzi. L’Associazione Il Barone Rampante “vuole chiudere in bellezza un anno di successi”: il 28 dicembre, alle 18.30, si svolgerà l’inaugurazione, all’interno della sede sociale (via Municipio 3 – Borgio) di un nuovo spazio polivalente, aperto a tutti i soci, “in cui ci si incontrerà per ricrearsi, conversare, discutere, condividere insieme eventi culturali”.

L’inaugurazione “sarà un’occasione per rinnovare il tesseramento per l’anno 2023. Tutti coloro che in questi 17 anni sono stati soci ed amici dell’Associazione, sono invitati a partecipare”.

In un’epoca di virtualità, esasperata dalla recente pandemia, l’Associazione “ha sentito più che mai un forte desiderio di rapporti umani e socialità, per questo ha scelto di rimettere a nuovo uno spazio per tutti i suoi soci, ma soprattutto per i ragazzi, già utilizzato come laboratorio per i corsi di scenografia e renderlo polivalente. E sono stati i ragazzi stessi, in questi mesi autunnali, a riordinare, restaurare, scegliere, arredare. Perché il Barone e’ la loro “casa'”.

“Uno spazio protetto di bellezza, di virtù, di condivisione e di nuove buone energie. Perché, come scriveva L. Jouvet: ‘Tutto il teatro non e’ altro che amicizia’. Si ringraziano il Comune di Borgio Verezzi e la Fondazione De Mari”, hanno concluso da Il Barone Rampante. 

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.