Accordo

Andora, firmata la convenzione per attivare il centro dei medici di base: sarà nella sede della Croce Bianca

Nei prossimi giorni saranno comunicate tutte le informazioni operative sul funzionamento del centro

Convenzione Andora centro medici di base

Andora. Quest’oggi, alle ore 13 in Comune, è stata firmata la Convenzione che attiva il Centro dei Medici di base di Andora, che avrà sede nei locali della Croce Bianca – Avis in Via Dante Alighieri.

Ccon le firme del Sindaco Mauro Demichelis, del Presidente della Croce Bianca Giovanni “Marco” Poggio, del Presidente dell’Avis Mirko Fossati, alla presenza del Presidente del Consiglio Comunale e delegato alla Sanità Daniele Martino, diventa realtà un servizio atteso da decenni dagli Andoresi.

Il Centro sarà operativo al completo nelle prossime settimane e a regime vedrà una copertura del servizio a turnazione da parte di tutti e sei i medici di base di Andora e della Val Merula. “Grazie alla loro encomiabile disposizione e competenza – hanno detto dal Comune – intendiamo garantire nell’ambito del proprio territorio il sostegno e lo sviluppo di questi servizi resi alla collettività, avvalendosi del prezioso contributo della Croce Bianca e dell’Avis Comunale”.

“Siamo onorati di ospitare nei nostri locali un progetto così importante per la collettività. Ci siamo resi da subito disponibili nell’attrezzare il centro, consci dell’importanza di avere ad Andora un presidio che riunisca i Medici di base del territorio e sia operativo al meglio – dichiarano il Presidente della Croce Bianca Giovanni “Marco” Poggio e il Presidente dell’Avis Comunale Mirko Fossati – È un grande vanto per la nostre associazioni potere contribuire in maniera così decisiva e sempre maggiore al bene comune degli Andoresi e di tutta la Val Merula.”

Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Mauro Demichelis e dal Presidente del Consiglio comunale e delegato alla Sanità Daniele Martino, che sottolineano come “questo risultato derivi dalla forte e congiunta volontà dei medici di base, dell’Avis Comunale, della Croce Bianca e dell’Amministrazione Comunale. Inoltre, nella convenzione sono previsti specifici servizi aggiuntivi a favore di persone in situazioni di disagio economico e sociale, accertato dall’Ufficio Politiche Sociali, oltreché soggetti in condizioni di invalidità e disabilità anche temporanea2.

“È con questa positiva sinergia tra medici, associazioni e Comune che un servizio atteso da sempre oggi diventa realtà – dichiarano congiuntamente il Sindaco Demichelis e il Presidente Martino – Desideriamo esprimere il nostro più vivo ringraziamento ai Medici di base di Andora, Chiara Ballatore, Alessandra Barberis, Chiara De Franceschi, Alessandra Franchi, Maria Serena Gabarello e Marina Moreno per la loro grande disponibilità e acclarata professionalità. Inoltre, sottolineiamo la positiva collaborazione con l’Avis Comunale e la Croce Bianca, i loro Presidenti, i Consigli Direttivi, i Dipendenti, i Militi e i Volontari; ora tutti essi sono ancora di più un punto di riferimento fortissimo per la nostra Comunità. Infine, vogliamo evidenziare l’importanza e la dedizione delle Professionalità dell’Ente Comunale in tutte le fasi istruttorie e propedeutiche alla Convenzione firmata oggi”.

Nei prossimi giorni, saranno comunicate in modalità puntuale tutte le informazioni operative sul funzionamento del Centro.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.