Generosità

Ad Albisola la festa del volontariato, premio ad associazioni e cittadini: “Grazie a chi si attiva per il benessere della comunità”

I riconoscimenti consegnati dall'amministrazione comunale

Albisola Superiore. “Un riconoscimento per tutti coloro che si rimboccano le maniche per partecipare attivamente al benessere della comunità”. E’ da questo monito che ieri, giornata di festa ad Albisola, sono stati premiati i cittadini e le associazioni del territorio che si sono distinti in città nel volontariato.

Sono state quasi una ventina le associazioni premiate: la Croce Verde, l’Anpi, le Principesse in Corsia, l’Aib, gli Alpini, la San Vincenzo, la Crcs Luceto,  l’Sms Boselli, la Ctc Castellaro, l’Associazione Pescatori, l’asilo del centro, i Lupi di Albisola, il Comitato Ellerese ed l’Ellia Mtb. Ognuna si è distinta sul territorio per la propria attività nell’assistenza ai feriti, nell’aiuto agli anziani, ai poveri, per la cultura, la storia, lo sport.

Inoltre, tanti privati cittadini sono stati premiati per piccoli o grandi gesti compiuti per il bene di Albisola, in particolare, Luana Di Paolo, Laura Morlacchi, Tommaso Dandolo, Maurizio Pastorino, Riccardo Gallesio, Luigi Bevilacqua, Barbara Checcucci, Mauro Pesce, Giacomo Pesce, Ezio Lorenzi, Andrea Gianasso, Nicoletta Ziller, Ade Zucchinali, Guido Volpini, Maria Rosa Cavallero, Francesco Lampo’, Maura Vero, Marta Peragallo, Pagliai, Roberto Zunino, Guido Canepa.

A consegnare i riconoscimenti i membri dell’amministrazione comunale tra cui il sindaco Maurizio Garbarini, il vicesindaco Roberto Gambetta, gli assessori Simona Poggi, Luca Ottonello, Massimo Spio, Sara Brizzo, i consiglieri Carlo Rossi, Enrica Buldrini e Chiara D’Angelo.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.