Esempi e comportamenti

Torna ad Alassio “Sulla Strada Giusta”: tra gli ospiti Capitan Ventosa e Gianluca Pessotto

L'evento si terrà dal 21 al 25 novembre al Palasport alassino: coinvolti oltre 2mila studenti

Alassio Sulla Strada GIusta

Alassio. Torna “Sulla Strada Giusta” e torna nella collocazione del calendario con cui era stata originariamente pensata, ovvero l’autunno.

“Non ci siamo mai fermati – spiega l’ideatore e l’organizzatore dell’evento, il Comandante della Polizia Municipale di Alassio, Francesco Parrella – durante la fase acuta della pandemia siamo stati presenti con delle chiavette su cui avevamo caricato video articolati con i consueti messaggi educativo, di motivazione, di buone pratiche, di esempi da imitare e spunti sui quali lavorare. Durante lo scorso anno scolastico siamo tornati in presenza, a primavera con la consueta kermesse. Ora torniamo definitivamente alla “normalità” e lo facciamo con una splendida novità, l’ingresso nell’organico dei co-organizzatori del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. Siamo dunque veramente soddisfatti della dimensione di partecipazione che ha raggiunto questo evento, e dei riscontri che ad ogni edizione riceviamo dagli studenti e dagli istituti partecipanti

Forti di questo riscontro abbiamo messo a punto un programma che presso il Palazzetto dello Sport Lorenzo Ravizza di Alassio, a partire da lunedì 21 e fino al venerdì 25 novembre coinvolgerà oltre duemila​ studenti. Nelle prime due giornate sono previste iniziative per le scuole d’infanzia primaria; mercoledì 23 novembre per la scuola secondari di primo grado; giovedì e venerdì per la scuola secondaria di secondo grado.

Ci sono tutte le scuole dell’Istituto comprensivo di Alassio, che comprende anche Garlenda Ortovero, Arnasco per i più piccoli, Laigueglia e Andora; e per i più grandi l’Istituto Salesiano e l’Alberghiero di Alassio, l’Itis, l’Agrario e il liceo Giordano Bruno di Albenga e l’Istituto Falcone di Loano.

I Vigili del Fuoco parteciperanno con percorsi per i più piccoli, per pedoni e ciclisti, e prepareranno piccoli sipari per rendere più coinvolgente il programma per scuola infanzia e primaria, mentre da mercoledì per i più grandi hanno predisposto alcuni contributi video da proiettare sul grande ledwwall allestito al Palasport di Alassio.

La Polizia di Stato sarò presente anche con squadra mobile che parlerà di bullismo e violenza di genere e con la polizia postale che parlerà di Cyberbullismo tema sempre di grande attenzione. L’Arma dei Carabinieri oltre che con l’unità territoriale parteciperà con il nucleo elicotteristi con video delle operazioni svolte dall’alto. La Guardia di Finanza porterà le sue unità cinofile e parlerà di droga e lotta a contraffazione. L’Aeronautica Militare con la base di Capo Mele illustrerà le proprie attività in volo – del resto da poco abbiamo assistito all’esibizione della loro Pattuglia Acrobatica Nazionale. Con loro si parlerà anche di Meteorologia. Alla Capitaneria di Porto il compito di intervenire su ambiente marino e ricerca e soccorso in mare.

Oltre alle forze di polizia abbiamo coinvolto anche l’associazionismo locale; in primis la Protezione Civile: l’Assessore Franca Giannotta e il geologo Alessandro Scarpati illustreranno con un video cosa fare in caso di allerta meteo. Anche l’Associazione Giovani Alassio interverrà sul tema del divertimento consapevole.

Poi largo agli ospiti: Luca Giaimi compione mondiale, europeo e italiano di ciclismo nell’inseguimento a squadre; l’Associazione Italiana Arbitri sarà presente con l’arbitro di serie A, Matteo Marcenaro. Ci sarà Fabrizio Fontana, o meglio Capitan Ventosa, ma anche Edoardo De Faveri, il sindaco più giovane d’Italia; il mental coach Gianluigi Sarzano, Mauro Esposito, architetto noto alle cronache per essere stato vittima della criminalità organizzata, Gianluca Pessotto ex giocatore della Juventus, oggi responsabile del settore giovanile bianconero, la D.ssa Lucia La Paglia, laureata a Pollenzo per alcuni interventi sull’approccio e l’importanza di un’alimentazione corretta; e ci saranno anche gli “Insuperabili” associazione sportiva che si rivolge ai disabili e che vanta numerosissimi grandi campioni tra i propri testimonial: uno su tutti Giorgio Chiellini che sarà presente con un contributo video, ma non sarà l’unico e dall’organizzazione fanno sapere che potrebbe esserci qualche bella sorpresa”.

“Il consolidamento dei messaggi formativi rivolti ai giovani da parte dei rappresentanti di tutte le Forze Armate e di Polizia operanti sul territorio – commenta Marco Melgrati, Sindaco di Alassio – oltre alla partecipazione di personaggi del mondo dello sport, dello spettacolo e dell’attualità che, con le loro testimonianze, catturano ogni anno l’attenzione del giovane pubblico cui l’evento è dedicato; insieme alla partecipazione dell’associazionismo cittadino, ci spingono a proseguire sul solco tracciato dal Comandante della Polizia Municipale di Alassio, confermando ogni anno, con rinnovata entusiasmo l’evento “Sulla Strada Giusta”.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.