Replica

Regione Liguria ai sindaci del distretto savonese: “Opere segnalate già oggetto di incontro con Autorità Portuale”

Regione convocherà un nuovo e ulteriore incontro nei prossimi giorni per completare la valutazione

Porto Vado Porto

Liguria. “Le opere ulteriori sono già state analizzate e sono già state oggetto di incontri con i referenti savonesi dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale, a cui sono state richiesti alcuni dettagli tecnici mancanti, non ancora pervenuti”.

Lo precisa Regione Liguria in merito alla risposta dei sindaci di Savona, Vado Quiliano, Albisola Marina, Albissola Superiore e Bergeggi al governatore Giovanni Toti. I primi cittadini hanno chiesto un incontro al governatore.

“A questo proposito, Regione convocherà un nuovo e ulteriore incontro nei prossimi giorni per completare la valutazione: se tali opere risulteranno compatibili col Priimt verranno inserite in un capitolo dei fabbisogni futuri di infrastrutture strategiche del medesimo Piano”, hanno concluso.

Più informazioni
leggi anche
Porto Vado Ligure
Necessità
Opere strategiche, i sindaci del distretto savonese chiedono a Toti un confronto diretto
giampedrone
Replica
Priimt, Giampedrone ai sindaci: “Previste opere per quasi 3 miliardi. Masterplan del sistema portuale al centro degli interventi”
savona veduta porto
Polemica
I sindaci del distretto savonese a Toti: “Il nostro territorio ignorato nel Priimt, fatto grave che ci preoccupa”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.