Prima categoria “b”

La Veloce conquista il primo punto stagionale! Palumbo risponde a Crocetta, Vadese bloccata sull’1-1 al Levratto

Nel recupero della quinta giornata i granata riescono finalmente a muovere la casella “0”. Grandi polemiche in campo e sugli spalti per le decisioni adottate dal direttore di gara.

Risultato: Veloce 1-1 Vadese (18’ Crocetta, 59’ Palumbo) 

Al 96’ l’arbitro fischia tre volte mettendo la parola fine al match. La Veloce festeggia il primo punto stagionale, grande amarezza e nervosismo in casa Vadese.

Al 95’ Xhuri salva i suoi interrompendo una ripartenza pericolosissima da parte degli avversari.

Al 94’ Sarpa da fuori scheggia la traversa con una super conclusione.

Al 93’ Viti prende il posto di uno stremato Cavallo.

Il direttore di gara comanda 5 minuti di recupero.

All’88’ anche Diarra fa il suo ingresso in campo, fuori Palumbo.

All’86’ Raffa si libera trovando l’angolino alla destra di Barile, ma l’estremo difensore granata riesce a respingere salvando i suoi con un intervento strappa applausi.

All’85’ Lamberti guadagna un corner tra le proteste ospiti: le scelte del direttore di gara continuano a far discutere.

All’84’ la Veloce ha la chance per passare in vantaggio, un’occasione sprecata malamente mettendo il pallone sul fondo.

All’83’ Vanzillotta lascia il campo per favorire le ingresso di Picarelli.

All’82’ gli azzurrogranata hanno subito una grande occasione, ma il tentativo termina alto.

All’81 Saltatelli inserisce Vassallo per Maruca, la Vadese va alla ricerca della vittoria.

All’80’ proprio Pazmino insacca alle spalle di Trozzola, ma l’arbitro ferma tutti a causa di una posizione di offside.

Al 79’ mister Musso rinforza la difesa con l’ingresso in campo di Pazmino al posto del rientrante De Luca.

Al 75’ Cavallo dalla distanza impegna Trozzola il quale risponde presente: altro brivido per gli azzurrogranata.

Al 74’ Signori cerca la medesima soluzione, ma questa volta Barile blocca con sicurezza sul primo palo.

Al 73’ Palumbo viene ammonito a causa di un intervento irregolare: sarà punizione per la Vadese.

Al 70’ Vittori cerca il jolly direttamente da punizione, ma il suo tentativo sopra l’incrocio dei pali.

Al 67’ mister Musso opta per l’ingresso in campo di Lamberti al posto di Castangia.

Al 59’ Palumbo trasforma pareggiando il match: è 1-1 il risultato al Levratto!

Al 58’ il direttore di gara ravvisa un’irregolarità (tocco di mano) nell’area di rigore indicando il dischetto con sicurezza: sarà penalty per i padroni di casa.

Al 55’ la Vadese risponde con una grande occasione sventata da un super intervento di Barile, poi l’arbitro annulla la rete siglata dagli azzurrogranata per aver ravvisato una posizione di offside. Sulle proteste successive ecco il colpo di scena: Xhuri e Crocetta vengono ammoniti ma l’attaccante, portando in dote la sanzione rimediata il mese scorso, finisce sotto la doccia: Vadese in dieci con ancora 35’ da giocare al Levratto!

Al 50’ Palumbo direttamente da punizione scheggia la traversa della porta difesa da Trozzola: trema ancora la Vadese, avvio decisamente convincente della formazione guidata da Fabio Musso.

Al 48’ gli uomini di Saltarelli si rendono pericolosi con un tiro dalla distanza di Dianna che però termina sul fondo.

Al 46’ sono ancora i granata padroni di casa a provarci, ma Trozzola prima e un tiro fuori misura poi salvano la Vadese.

Alle 20:47 prendono il via i secondi 45’.

Termina così 0-1 la prima frazione.

Al 45’+2 la Veloce prova a rendersi pericolosa su azione da corner: nessun problema però per Trozzola il quale, in tuffo, blocca un buon colpo di testa.

L’arbitro concede qualche minuto di recupero.

Al 45’ pronti via e Crocetta ha subito un’occasione, ma Barile blocca senza particolari grattacapi.

Alle ore 20:34 il direttore di gara comanda l’inizio della sfida. Si riparte dallo 0-1 al 44’ del primo tempo (con gli ospiti in superiorità numerica), momento e situazione in cui era stata sospesa la gara.

Arbitro del match è il signor Simone Dinapoli della sezione di Savona.

Le formazioni

I padroni di casa guidati da mister Musso scendono in campo con Barile, Cavallo, Piccone, Sanguineti, Testori, Vanzillotta, Morin, Castangia, De Luca (C) e Palumbo.

A disposizione ci sono Pesce, Picarelli, Viti, Diarra, Pazmino, Venturi e Lamberti.

Gli azzurrogranata allenati da Tony Saltarelli rispondono con Trozzola, Sarpa, Dianna, Xhuri, Carrera, Signori, Maruca, Mandaliti (C), Crocetta, Vittori e Raffa.

In panchina si accomodano Ceraolo, Vassallo, Suetta e Incorvaia.

Presentazione

Savona. Questa sera presso il “Felice Levratto” di Zinola va in scena il recupero della 5ª giornata del campionato di Prima Categoria (Girone B). Ad affrontarsi sono Veloce e Vadese, squadra alla ricerca dei tre punti per continuare ad inseguire i propri obiettivi stagionali.

leggi anche
Arbitro infortunato Veloce-Vadese
Situazione insolita
Prima Categoria “B”, clamoroso tra Veloce e Vadese: partita sospesa a causa dell’infortunio dell’arbitro, al Levratto si ripartirà dallo 0-1 al 44’
Veloce Vadese
Prima categoria
La Veloce si sblocca, Musso: “Senza voce per dire bravi ai ragazzi, come in ‘Fuga per la vittoria’!”
Veloce Vadese
Prima categoria
La Veloce c’è. De Luca ai compagni: “Sempre creduto in voi”. Palumbo: “Che emozione!”
Veloce Vadese
Prima categoria
Vadese, mister Daniele Saltarelli: “C’è rammarico per alcune decisioni, ma muoviamo ancora la classifica”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.