Nessun dramma

Nolese, mister Magalino guarda avanti dopo la sconfitta contro il Cengio: “Ripartire subito con voglia e grinta”

L’allenatore, intervistato nel post gara successivamente alla sconfitta rimediata contro il sodalizio granata, non ha fatto mancare tutto il suo disappunto per il parapiglia verificatosi negli ultimi minuti del match

Noli. Domenica pomeriggio presso il “Carlo Mazzucco” di Voze è andata in scena Nolese-Cengio, gara valevole per la sesta giornata del campionato di Seconda Categoria (Girone B). Le due squadre hanno dato vita ad un match frizzante e divertente, una sfida in cui gli ospiti sono stati bravi ad imporsi capitalizzando al massimo le numerose occasioni create.

0-3 il risultato finale, un epilogo accettato senza allarmismi da Gerardo Magalino, tecnico della Nolese il quale, nel post partita, ha esordito dichiarando: “Oggi da parte nostra non è stata una grande prestazione, merito agli avversari che hanno sicuramente giocato meglio di noi. Purtroppo abbiamo sbagliato partita; i ragazzi erano andati bene finora, ci sta che una domenica possa succedere. Abbiamo avuto alcune defezioni in settimana che abbiamo cercato di colmare, probabilmente questa gara per noi è arrivata al momento sbagliato.”

Successivamente l’intervistato ha esortato i suoi a ripartire immediatamente guardando a quanto fatto di buono durante le prime giornate, questo approcciando i prossimi impegni con voglia, grinta e determinazione per dimostrare il reale valore della Nolese. “Il mix tra giovani ed esperienza ha sempre reso bene finora – ha proseguito Magalino – oggi invece abbiamo sbagliato tutti, me compreso. Nessun problema, andiamo avanti. La mia filosofia è giocare a calcio, nient’altro.”

Infine l’allenatore del sodalizio biancorosso ha concluso il proprio intervento commentando quanto accaduto negli ultimi minuti di partita: “Alla fine c’è stato un parapiglia e qualche loro giocatore ha preso per i fondelli, questo non è bello. Penso che in primo luogo ci voglia la sportività. Loro hanno meritato di vincere, ma non ci si può permettere di mettere in pratica determinati gesti.”

leggi anche
Vadese Vs Letimbro
26/27 novembre
Risultati e classifiche di Eccellenza, Promozione, Prima Categoria e Seconda Categoria
Nolese-Cengio finale
Seconda categoria “b”
Cengio, il tris alla Nolese vale al primato: Mazzucco espugnato 0-3

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.