Restyling

Giardini ex Arcos ad Albissola, ultimati i lavori di riqualificazione dei percorsi pedonali

A breve inizieranno anche alcuni interventi di manutenzione sul verde

Albissola Marina. Sono terminati i lavori di riqualificazione e manutenzione straordinaria dei vecchi e degradati percorsi pedonali in legno presenti all’interno dei Giardini ex Arcos situati nel quartiere di Via delle Industrie.

Oggi, il vicesindaco con delega ai Lavori Pubblici e ai Quartieri Luigi Silvestro ho svolto un sopralluogo di verifica: “Il rifacimento appena ultimato dei camminamenti di questa area verde attrezzata  ha permesso di restituire decoro all’intera zona e di ripristinare le normali condizioni di sicurezza per i suoi fruitori”, commenta.

“I Giardini oggetto dell’intervento di manutenzione straordinaria si trovano all’interno del compendio urbanistico ‘ex Arcos’ costituendo un’area verde importante sia per quanto riguarda l’ambiente che per la loro fruizione da parte non solo dei residenti del quartiere ma anche dell’intera cittadinanza, frequentata da persone di ogni età: dai bambini con le loro famiglie, agli anziani – spiega il vicesindaco – Purtroppo gli originari camminamenti realizzati in tavolati di legno, risultavano da tempo completamente ammalorati con numerose doghe mancanti, rendendo così i percorsi non più utilizzabili in piena sicurezza”.

Giardini ex Arcos ad Albissola

Per tali motivi l’amministrazione ha deciso di intervenire inserendo inserire anche quest’area nella programmazione di ristrutturazione, decoro e messa in sicurezza dei parchi comunali. Programma predisposto e coordinato dall’assessorato ai lavori Pubblici e Verde Pubblico, che in questi anni ha già visto completare il restyling del Parco Faraggiana, del Giardino del Sole vicino alla chiesa e del Parco Puccio.

L’intervento di  riqualificazione ha previsto la messa a norma in materia di abbattimento ed eliminazione delle barriere architettoniche dei percorsi pedonali e ha consistito sinteticamente: nella rimozione completa delle vecchie  tavole in legno, nella verifica dell’attuale massetto in calcestruzzo e ripristino, nella realizzazione di nuova pavimentazione in masselli autobloccanti dello spessore di 4 cm, al fine di mantenere le attuali quote con i cordoli esistenti. I materiali selezionati per la nuova pavimentazione sono resistenti all’abrasione, con elevato grado di permeabilità all’acqua, resistenti alle macchie d’olio e alla formazione di muschi e licheni.

Terminati queste opere edili,  il Servizio comunale del Verde Pubblico sta predisponendo, secondo le linee guida dettate da un apposito studio agroforestale, anche  un significativo intervento di manutenzione sulle alberature presenti all’interno dei giardini, con particolare riferimento, ma non solo, ai grandi esemplari di Eucalipto presenti. Queste operazioni prenderanno avvio nelle prossime settimane e saranno realizzate in parte dal Miglio Verde per quanto riguarda le potature rientranti nelle programmazione ordinaria del verde presente, mentre per gli interventi di manutenzione straordinaria queste saranno affidati ad altre imprese sempre specializzate sulla cura e manutenzione del verde pubblico.

Tra i vari interventi di restyling e manutenzione ordinaria e straordinaria del verde sono previsti anche: la messa a dimora di 2 alberi di Paulownia Tormentosa (con doppio tutoraggio interrato e con castello di pali per garantire la massima sicurezza di stabilità nelle prima fase di attecchimento e crescita), la piantumazione di 2 nuove piante di Melograno e la messa a dimora di una nuova pianta di Camelia di circa 2,50 mt di altezza

Nel complesso sui Giardini ex Arcos, tra interventi edili sui camminamenti e le manutenzioni straordinarie sul verde, il Comune ha stanziato circa 20 mila euro

“Con il completamento di tutte le  lavorazioni previste per i Giardini ‘ex Arcos’ comprese le manutenzioni sul verde in programmazione, torneremo ad avere a disposizione uno spazio urbano  rinnovato e nuovamente  funzionale alle esigenze di un quartiere popoloso e moderno come quello di Via delle Industrie ed  avremo così ultimato il piano di riqualificazione di tutte le aree comunali verdi attrezzate presenti nel territorio, avendole rese tutte più sicure e più accoglienti, a favore delle famiglie per i loro momenti di svago e di tempo libero”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.