Serie d

Calcio, Vado. Il presidente Tarabotto non rimprovera nulla ai suoi: “Data l’anima contro un Sestri Levante letale”

Il massimo dirigente rossoblù guarda al futuro con serenità: "Sarei contento di arrivare ai playoff. Giochiamo bene"

Vado Ligure.  “Non sono arrabbiato perché la squadra ha giocato bene e ha dato l’anima contro un Sestri Levante ha fatto la sua partita. Se avessimo pareggiato non avremmo rubato niente, ma loro mi hanno colpito molto per la loro precisione nei passaggi e perché corrono in undici. Una macchina costruita con idee chiare: cose semplici ma ben fatte e che sono micidiali“.

Così Franco Tarabotto ha iniziato il suo commento post sconfitta casalinga contro il Sestri Levante, la capolista del campionato. Il grande periodo di forma dei genovesi ha colpito molto il presidente: “A questo punto la vedo proprio come la squadra favorita, anche se c’è la Sanremese in corsa e ci andremo a giocare contro domenica. Però questo Sestri Levante è letale e abbiamo perso con dignità e onore”.

Sull’episodio del gol non gol di Manno, Tarabotto si schiera in maniera ponderata: “Per me era gol, ma non giurerei sulla bibbia. La difficoltà sta nel fatto che il pallone fosse alto e quindi era difficile vederlo in linea retta. Non me la sento, tuttavia, di dire che abbiamo perso per quello”.

Infine la continua convinzione nei mezzi della propria squadra: “Giochiamo bene e possiamo dare del filo da torcere a tutti. Sarei contento di arrivare ai playoff ma ci sono certi aspetti che devono essere sistemati e sarà l’allenatore a pensarci”.

 

 

leggi anche
Generico novembre 2022
Serie d
Calcio: pesante k.o. del Vado contro il Sestri Levante (1-2)
Generico novembre 2022
Serie d
Calcio, Vado. Didu analizza la sconfitta contro il Sestri Levante: “Serve essere più cattivi e meno belli”
Generico novembre 2022
Serie d
Calcio, Vado-Sestri Levante 1-2: episodio da moviola, il gol “fantasma” di Manno (VIDEO)

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.