Eccellenza

Calcio, Finale. Ferraro deluso dopo la sconfitta di Cairo: “Non tutti hanno lottato come al solito”

Il tecnico giallorossoblù non ha affatto gradito ciò che ha visto in campo: "Peggior partita da inizio anno. Per il futuro penso positivo"

Eccellenza, Finale vs Rivasamba

Finale Ligure. Domenica si è disputata una delle gare più sentite del campionato di Eccellenza, negli ultimi anni giocata più volte nell’arco della stagione per via della Coppa Italia andata e ritorno e la seconda fase del campionato: Cairese-Finale.

La Cairese era chiamata al ritorno ai tre punti dopo la sconfitta di Albenga. Il Finale, invece, cercava di fare la propria partita per riuscire a strappare qualche punto prezioso in chiave salvezza. Alla fine sono stati i gialloblù a vincere, per 3-2, con i giallorossiblù che hanno accorciato alla scadere.

Per i finalesi l’inizio dell’anno sportivo non è stato negativo, come poteva essere pronosticabile nella scorsa estate, viste tutte le difficoltà nel creare una rosa in pochissimo tempo. 11 punti rimanendo praticamente attaccati alle altre concorrenti non è un cattivo bottino.

Tuttavia Flavio Ferraro ha lasciato il “Cesare Brin” con grande rammarico, deluso per ciò che ha visto in campo dai suoi ragazzi. Ecco il suo punto generale:

Ho visto il peggior Finale della stagione. Mi ha infastidito il fatto che non tutti abbiano lottato come solitamente fanno.

Sapevo che novembre sarebbe stato un mese difficile e la sconfitta con il Busalla lo ha complicato ulteriormente. Tuttavia voglio comunque pensare positivo.

Il pubblico è una componente fondamentale. Quindi, con queste tribune chiuse, viene penalizzata sia la squadra sia la società in maniera pesante. È una situazione assurda che spero possa finire al più presto.

Il mercato? C’è chi se ne occupa. Non sarà semplice trovare quei giocatori capaci di darci una mano, ma ho fiducia in Belvedere e nella società“.

Ora per il Finale è tempo di pensare all’Arenzano e all’Albenga dell’ex Pietro Buttu, due partite complicate dove comunque i giallorossiblù sono chiamati a tornare a strappare dei punti per risollevarsi.

 

leggi anche
Pietra Ligure 1956 Vs Soccer Borghetto
12/13 novembre
Eccellenza, Promozione, Prima Categoria e Seconda Categoria: risultati e classifiche

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.