Sul podio

Arti marziali, ACM Savona brilla nella prima tappa di MMA Italy: conquistate due medaglie

Oro per Mohamed Elsamanody nella categoria 66 kg e argento per Aldo Vicente Poma Leon negli 84 kg

acm savona

Savona. Due medaglie per il team ACM Savona, impegnato ieri (27 novembre) con tre atleti nella prima tappa del torneo Nazionale di MMA Italy, che si è svolto a Cafasse (in provincia di Torino).

A vincere la medaglia più ambita è Mohamed Elsamanody che, nella categoria 66 kg, grazie al suo striking preciso, veloce e asfissiante vince semifinale e finale. Laureandosi campione.

Argento invece per Aldo Vicente Poma Leon negli 84 kg: l’atleta savonese si aggiudica il primo match, ma perde la finale pur disputando un buono incontro.

Alla competizione anche Giorgio Rocca, in gara nella categoria 77 kg. L’atleta, all’esordio in gabbia, disputa una buona prima parte di combattimento scambiandosi reciprocamente buone tecniche di braccia e di gambe con l’avversario, in seguito riesce anche ad effettuare un buon atterramento. Da lì in poi, però, un po’ di fretta e fasi confusionali dovute anche alla pronta reazione del suo bravo avversario, finisce con la schiena a terra senza riuscire più a ribaltare la situazione. Nonostante la sconfitta, può uscire a testa alta, pronto a lavorare insieme al team per migliorare su alcuni aspetti tecnico-tattici.

“Questa è stata la nostra prima gara stagionale, che dopo tre mesi di duri allenamenti ci ha fatto arrivare preparati e competitivi contro tutti i migliori team del Nord Italia – commenta l’allenatore Livio Regina – Come coach posso ritenermi soddisfatto dei progressi dei nostri agonisti, ma consapevole che possiamo ancora crescere ulteriormente, come atleti e come squadra”.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.