Percorso

Varazze, Oratorio Don Bosco: ritornano i “Savioclub”, prezioso sostegno e presenza nella vita dei ragazzi

Dalla prossima domenica la proposta invernale per l’accompagnamento, la formazione personale e la catechesi: da oltre 30 anni, rappresenta la struttura portante della casa salesiana

Oratorio Varazze

Varazze. Domenica prossima all’Oratorio Don Bosco di Varazze ritornano i Savioclub: la proposta invernale per l’accompagnamento, la formazione personale e la catechesi che, da oltre 30 anni, rappresenta la struttura portante della casa salesiana di Varazze. 

Il tema di quest’anno: “Noi ci s(t)iamo”, pensato per ribadire la volontà della famiglia salesiana di essere presente nella vita dei giovani, in particolare quelli che hanno maggiore bisogno, e di andare a cercarli là dove vivono, in luoghi fisici o virtuali. I Savioclub si riuniscono, come sempre, ogni sabato dalle 15,30 alle 17 ma, per i ragazzi delle superiori, è possibile anche organizzare incontri serali.

Ad accompagnare i giovani durante gli incontri sono gli Animatori Salesiani del gruppo “Da Mihi Animas”, appositamente formati nel tempo sia attraverso proposte locali, sia centralmente, insieme ai loro coetanei con i campi scuola organizzati dall’Ispettoria Salesiana dell’Italia Centrale. Alcuni, inoltre, hanno seguito o stanno seguendo, il Diploma in operatore di Pastorale Giovanile organizzato dall’Università Pontificia Salesiana. 

Oratorio Varazze

“I Savioclub rappresentano una formazione integrata per il giovane, – spiega Giuseppe Fonte, uno dei responsabili del Gruppo Animatori, – partendo dal sostegno alla crescita personale, propongono un accompagnamento alla ricerca della propria felicità; questo percorso porta gradualmente alla consapevolezza che la nostra gioia diventa piena solo scoprendo di essere amati gratuitamente da Dio Padre”. 

Oratorio Varazze

La giornata di domenica si svolgerà in contemporanea con la canonizzazione del Salesiano Coadiutore Artemide Zatti, proclamato santo proprio domenica 9 Ottobre a San Pietro da papa Francesco. Durante la messa delle 11 in Sant’Ambrogio, gli animatori riceveranno, insieme agli altri educatori e catechisti della parrocchia, il mandato per la funzione di catechisti da don Claudio Doglio che ne cura la formazione durante incontri. La messa sarà animata, come ogni domenica, dal Coro Arcobaleno, storica presenza della missione salesiana di Varazze.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.