'filotto' argentino

Tango Albenga. Sogno e Gargiulo esaltano il gruppo: “Vittoria per il neopapà Cocito”

Due giocatori tra i più esperti del gruppo di Pietro Buttu commentano la vittoria contro il Campomorone: "Tosti in difesa e letali in avanti"

Genova. Vince ancora l’Albenga di mister Buttu, che continua la sua corsa a punteggio pieno nel campionato di Eccellenza.

La rete di Thomas Graziani è bastata a regolare il Campomorone a livello di punteggio, ma il lavoro collettivo dei bianconeri è quel fattore determinante in partite così importanti.

A commentare la gara ci sono due tra i giocatori più esperti del gruppo: Gargiulo e Sogno, il duo in salsa argentina.

“Non era facile neanche oggi – inizia l’ex punta del Finale – ma ancora una volta abbiamo messo davanti la nostra determinazione e voglia di vincere. Siamo stati tosti in difesa e letali in avanti, ma il cammino è ancora lungo e dobbiamo continuare in questo modo. In settimana diamo tutti il 100% e ci godiamo queste cinque vittorie consecutive”.

Un affiatamento in difesa che si è notato sin dalle prime battute, come conferma lo stesso Gargiulo: “Ci troviamo bene ma penso che il fatto decisivo sia che l’Albenga difenda sempre in undici. Siamo una squadra compatta dentro e fuori dal campo, forte mentalmente e che ha saputo formare un grande gruppo”.

Infine una dedica speciale detta da Sogno: “La vittoria va al nostro DS Cocito che è diventato papà del piccolo Giovanni”.

leggi anche
Coppa Liguria: Letimbro vs Savona
1/2 ottobre
Calcio, risultati e classifiche di Eccellenza, Promozione, Prima Categoria e Seconda Categoria
Generico ottobre 2022
Festa con i tifosi
Eccellenza. L’Albenga mette la quinta: Thomas Graziani stende il Campomorone Sant’Olcese

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.