Prima categoria

Magic moment Albissole: lavori al Faraggiana mentre la squadra vola con bomber Romano

Tifosi, un giovane bomber, la testa della classifica e un campo che presto sarà messo a nuovo

Albissole Prima Categoria

Già dall’anno scorso si respira aria di rinascita nell’Albisola calcistica. Il processo di ricostruzione dopo l’addio della famiglia Colla, con loro il picco della Serie C e il tonfo in Seconda Categoria, sta proseguendo a gonfie vele.

Lato impianti, la foto pubblicata dalla società sui propri profili social mostra i lavori di restyling che stanno interessando il manto erboso dello stadio “Faraggiana”. L’impianto albisolese fu uno dei primi a coprirsi del sintetico, un green consumatosi nel tempo che ora verrà tirato a lucido.

Nel frattempo, la squadra fa punti in trasferta e tra le temporanee mura amiche del “Picasso” di Quiliano. Dopo aver vinto a mani basse la Seconda Categoria con mister Gasparlin, sotto la gestione Sarpero sono arrivati sei punti nelle prime due uscite in Prima Categoria. Vittorie ottenute contro avversari quotati come Spotornese e Multedo. La squadra condivide il primato con Speranza e Letimbro.

Tra le costanti di queste due annate, il pubblico e il bomber. La squadra anche se in categorie lontane dai recenti fasti continua a essere supportata da un nutrito gruppo di ultras. Come lo scorso anno, i ceramisti possono contare anche su un attaccante di razza come Gabriele Romano.

In un panorama calcistico dove a segnare sono spesso i soliti “vecchietti terribili”, avere in casa un cannoniere del 2002 è cosa rara e al contempo preziosa per il futuro. L’attaccante ha segnato tre delle quattro reti albisolesi in questo campionato, che si aggiungono alle circa 20 della scorsa stagione.

leggi anche
Coppa Liguria: Letimbro vs Savona
1/2 ottobre
Calcio, risultati e classifiche di Eccellenza, Promozione, Prima Categoria e Seconda Categoria
Gabriele Romano
Man of the match
Albissole, bomber Romano riprende da dove aveva lasciato: “Tifosi e compagni speciali, obiettivo playoff”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.