Fratellanza

Il gemellaggio Loano-Francheville compie 25 anni: le due delegazioni si incontrano in Francia

Il vice sindaco Bocchio: "Sono stati tre giorni caratterizzati da un clima di amicizia, fratellanza e condivisione"

gemellaggio Loano-Franchevile

Loano. Compie 25 anni il gemellaggio italo-francese tra le cittadine di Loano e di Francheville. Nei giorni scorsi le delegazioni delle due località si sono incontrate a Barcellonette, comune dell’Alta Provenza, per rinnovare il rapporto che lega Riviera Ligure e terra di Francia ormai da un quarto di secolo.

La delegazione loanese, guidata dal vice sindaco Gianluigi Bocchio, era composta dalla presidente del Comitato per il Gemellaggio Piera Alba Merlo, dal segretario Carlo Sampellegrini e dalla tesoriera Cinzia Capitanio. La delegazione francese, invece, era composta dal presidente Pierre Vittoz, dal tesoriere Jean Chevallier e da Andrée Dupré e Laurent Moyn.

Durante i tre giorni di incontro e confronto, tenutisi presso il complesso polisportivo e salutistico “Lou Riouclar”, le due delegazioni hanno studiato il programma di eventi con cui festeggiare i 25 anni di gemellaggio e hanno visitato la città di Barcelonnette, con il cimitero monumentale, il borgo di Jausiers, il Parco Naturale del Mercantour, il museo Sapinière. Ad accompagnare le serate balli occitani, karaoke di canzoni italiane e francesi.

gemellaggio Loano-Franchevile

Soddisfatto dell’esito della “trasferta” francese il vice sindaco Bocchio: “Sono stati tre giorni caratterizzati da un clima di amicizia, fratellanza e condivisione. Gli amici francesi ci hanno accolto con molto calore, a conferma di come (nonostante i suoi 25 anni di età) il gemellaggio ed il rapporto tra Loano e Francheville sia tuttora saldo e forte. Il prossimo anno toccherà a noi accogliere la delegazione francese: il Comitato, con l’aiuto e la collaborazione dell’amministrazione comunale, saprà ricambiare questa splendida accoglienza”.

gemellaggio Loano-Franchevile

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.