Un 30enne

Furto di cavi elettrici nella stazione di Voltri: arrestato l’autore, rubati 100 metri di rame ferroviario 

L'episodio era avvenuto il 4 ottobre e aveva causato forti rallentamenti della circolazione ferroviaria nella tratta Genova - Ventimiglia

passerella stazione voltri

Voltri. Erano rimasti fermi per ore i treni la mattina del 4 ottobre sulla linea ferroviaria Genova-Savona, la causa: il furto di circa 100 metri di rame ferroviario rubati in prossimità della stazione di Genova Voltri nella notte.

La polizia ferroviaria ha individuato e arrestato l’autore del furto. Si tratta di un cittadino italiano di 30 anni, senza fissa dimora. Nelle ricerche dell’uomo ha collaborato anche il Commissariato di Genova San Fruttuoso che ha applicato la custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Genova in sostituzione dell’obbligo di firma, disposto in precedenza proprio per fatti analoghi.

L’episodio aveva causato forti rallentamenti della circolazione ferroviaria nella tratta Genova – Ventimiglia impegnando i tecnici delle ferrovie, per gran parte della mattinata, nei lavori di ripristino dei circuiti elettrici dei binari.

leggi anche
treni ritardo 4 ottobre rame
Disagi
Tranciano i cavi in stazione per tentare di rubare il rame, treni fermi e disagi per i pendolari verso Genova

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.