In romania

Champions League, la Rari Nantes Savona centra l’obiettivo qualificazione

Tutto facile per i biancorossi che liquidano l'Asa Tel Aviv

Carige R.N. Savona (ITA) vs Montpellier Waterpolo (FRA)

Oradea. Ancora una vittoria per la Carige Rari Nantes Savona, impegnata nei Qualification Round I della Champions League nella piscina di Oradea in Romania.

I biancorossi allenati da Alberto Angelini hanno battuto gli israeliani dell’ASA Tel Aviv. 24 a 8 è stato il risultato finale della partita che fin dalle prime battute è stata a senso unico in favore dei savonesi.

I biancorossi concluderanno il girone domani mattina alle 10,30 (ora italiana), affrontando i padroni di casa del CSM Oradea con la qualificazione già in tasca.

Il tabellino della partita:

Asa Tel Aviv – Carige Rari Nantes Savona 8-24
(Parziali: 2-8, 1-5, 3-6, 2-5)
Asa Tel Aviv: Fire, Schlein 2, Friedemberg, Berrebi, Fotin, Raz, Kabakov 1, Goldschmidt 3, Ben Gal Chaluz 2, Hoffenbratel, Zonanstern, Kolodny, Sher.
Allenatore Maxim.
Carige Rari Nantes Savona: Nicosia, Rocchi 1, Patchaliev 3 (di cui 1 su rigore), Giovanetti 1, Panerai 4, Urbinati 3, Caldieri 2, Bruni 3, Campopiano 3, Guidi, Durdic 3 (di cui 2 su rigore), Lanzoni 1 (su rigore), Da Rold.
Allenatore Alberto Angelini.
Arbitri: Cabanas (ESP) e Chatzigoulad (GRE). Delegato Len: Perisic.
Note. Superiorità numeriche: Asa Tel Aviv 4/15, Carige Rari Nantes Savona 8/11 + 5 rigori di cui 4 realizzati.
Usciti per tre falli: Guidi e Urbinati (Savona); Schlein, Fotin, Raz, Kabakov (Tel Aviv)).
Nel Savona in porta Da Rold. Nel secondo tempo è stato ammonito l’allenatore del Tel Aviv.

leggi anche
Carige R.N. Savona (ITA) vs Montpellier Waterpolo (FRA)
Pallanuoto
Qualification round di Champions League, la Rari Nantes parte forte: Galatasaray battuto 10-6
Carige R.N. Savona (ITA) vs Montpellier Waterpolo (FRA)
Pallanuoto
Champions League, Rari Nantes Savona pronta al debutto

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.