Disagi

Autostrada A10, “solita” odissea: code ad Albenga, Finale e Spotorno

Quasi 10 km totali divisi in tre punti, tra lavori in corso e Tir in avaria. E c'è chi racconta: "85 minuti da Albenga al Santa Corona"

coda a10 - borghetto

Agg. ore 16:00. Al momento, si registrano 3 km di coda nel tratto di A10 tra Albenga e Borghetto in direzione Italia, per lavori. Disagi al traffico anche più a ponente, con 2 km di incolonnamenti tra Bordighera e il Confine di Stato verso la Francia.

Albenga/Spotorno. Sabato mattina difficile per chi è costretto a viaggiare sull’autostrada A10. Come spesso accade, infatti, la concomitanza di traffico e lavori in corso causa diversi rallentamenti e code lungo tutto il percorso.

Questa mattina sono tre i punti critici. La prima coda, causa lavori, la si incontra tra Albenga e Borghetto, in direzione Savona: qui, nel momento in cui scriviamo, sono 4 i km di coda. Sempre gli stessi lavori provocano una coda anche nella direzione opposta, tra Finale Ligure e Borghetto: circa 3 km. E qui, secondo il sito di Autostrada dei Fiori, i disagi sono iniziati ancora prima delle 9.30.

Non va meglio tra Spotorno e Feglino, direzione Francia, dove le auto sono incolonnate per circa 2 km. In questo caso a causare problemi sono le operazioni di recupero di un mezzo pesante in avaria.

E, come sempre accade quando la A10 si congestiona, sono molti gli automobilisti che rimangono bloccati nel traffico. Tra le testimonianze giunte questa mattina in redazione c’è anche chi da Albenga sta tentando di raggiungere il Santa Corona per visitare un parente ricoverato: “Ieri mattina ho impiegato 85 minuti per raggiungere l’ospedale. Oggi ho dovuto di nuovo trascorrere 45 minuti in coda, e sarebbero stati di più se non fossi uscita prima tagliando per Loano. Qui è così tutti i giorni, c’è ‘coda fissa’, non sappiamo più che fare”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.