Provvedimento

Vende sigarette ad una minorenne: chiusa per 15 giorni una tabaccheria di Albenga

E sanzione amministrativa di 2.000 euro

sigarette

Albenga. Sanzione da 2.000 euro e chiusura per 15 giorni per una tabaccheria di Albenga, dove il commerciante è stato sorpreso dalla polizia vendere sigarette ad una ragazza minorenne, senza chiederle un documento d’identità.

La legge in materia, infatti, vieta la vendita di prodotti “da fumo” a minori di 18 anni, imponendo ai rivenditori di accertarsi della maggiore età dell’acquirente richiedendo l’esibizione di un documento di identità, tranne nei casi in cui l’età del cliente sia manifestatamente superiore, in modo da preservare i più giovani dai rischi ricollegati al fumo.

A seguito della vicenda, avvenuta nella giornata di ieri, oltre alla sanzione amministrativa di 2000 € elevata dagli operatori della Questura di Savona, è stato notificato il provvedimento prefettizio che ha disposto, nei confronti dell’esercizio, la sospensione della licenza relativa all’attività di rivendita di tabacchi per 15 giorni.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.