Il caso

Uniti per Celle interviene sulle dimissioni di Rossana Mordeglia: “Amministrazione decimata”

“Un fatto gravissimo per il governo della città”

comune celle ligure

Celle Ligure. “Le dimissioni della consigliera Mordeglia e con le motivazioni addotte sono un fatto gravissimo per il governo della città“. Ecco che arriva la reazione della minoranza consiliare suo caso dell’ex capogruppo di maggioranza, di “Aria Nuova”, Rossana Mordeglia che ha lasciato Palazzo Ferri questa mattina con una lettera consegnata al sindaco Caterina Mordeglia.

“La maggioranza consiliare di Celle perdendo il terzo consigliere, e non avendo surroghe possibili, deve trarre delle valutazioni politiche. Senza dubbio Celle ha un’amministrazione decimata – sottolinea Uniti per Celle che prosegue – sono tre consigli comunali che la maggioranza è appesa al filo di internet. Una situazione sgradevole dove tutto poggia sulla presenza in video”.

Rossana Mordeglia ha lasciato l’incarico “‘mi sono sentita messa da parte. La mia esperienza amministrativa finisce qui” ha detto questa mattina a IVG.it.

La minoranza consiliare aggiunge “una sindaca che non ha un dialogo costruttivo con i suoi assessori e, proseguendo, con i suoi consiglieri è una cosa piuttosto inconsueta che a Celle non si era mai vista e nemmeno altrove”.

leggi anche
comune celle ligure
Malcontento
Celle, il Comune perde “un altro pezzo”: dimissioni del capogruppo di maggioranza Rossana Mordeglia
Caterina Mordeglia sindaco Celle
Reazione
Dimissioni consigliere Mordeglia, il sindaco di Celle: “Avanti compatti. Fino al termine del mandato”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.