Individuato

Toirano, individuato il responsabile degli abbandoni di rifiuti in località Barescione

Il colpevole è stato individuato grazie alle indagini svolte dai carabinieri forestali di Loano, anche attraverso i dispositivi mobili di video-sorveglianza

Generico settembre 2022
Una delle fotografie che ritrae il responsabile dell’abbandono, mentre lancia un sacco di spazzatura nel terreno oggetto di esposto

Toirano. Una dozzina di sacchi della spazzatura indifferenziata di provenienza domestica. E’ ciò che si è indebitamente ritrovato il proprietario di un terreno opportunamente recintato in località Barescione del comune di Toirano, il quale si è rivolto alle istituzioni chiedendo aiuto per una situazione che andava avanti da anni.

Grazie alle indagini svolte dai carabinieri forestali di Loano cui l’amministrazione comunale ha affidato idonei dispositivi mobili di video-sorveglianza ed al contributo della polizia locale di Toirano, si è potuto risalire al colpevole che è stato sanzionato per abbandono di rifiuti.

L’abbandono dei rifiuti è vietato dal Testo Unico Ambientale e comporta violazioni di tipo amministrativo se il trasgressore è un privato cittadino o penale se a trasgredire è un’azienda. Le sanzioni amministrative variano da 300 Euro fino a 3.000 euro nei casi più gravi mentre nella fattispecie penale le pene possono includere l’arresto fino a due anni o multe fino ad un massimo di 26.000 euro.

“Ringrazio i Carabinieri Forestali della Stazione di Loano, con i quali si è instaurato un ottimo rapporto di collaborazione. Come Sindaco sono molto soddisfatto per questo risultato che possa essere da monito ai male intenzionati”, ha fatto sapere in una notta il primo cittadino.

Più informazioni
leggi anche
sporcizia rumenta immondizia degrado generica
Ambiente
Rifiuti abbandonati e resti di fuochi accesi, WWF Savona: “Telecamere per individuare i responsabili”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.