Risorse

Sanità, la Regione stanzia oltre 2 milioni di euro a sostegno delle strutture private per anziani accreditate

Toti: "Indispensabile per sostenere, così come già accaduto nel 2021, le realtà che si occupano e si prendono cura dei nostri anziani"

anziano

Liguria. Via libera della Giunta regionale allo stanziamento di 2 milioni e 160mila euro a sostegno delle strutture private per anziani, accreditate e contrattualizzate. Le somme vengono assegnate alle Asl perché le riconoscano anche per il 2022 alle strutture interessate.

“Si tratta di una misura straordinaria – spiega il presidente e assessore alla Sanità della Regione Liguria Giovanni Toti – indispensabile per sostenere, così come già accaduto nel 2021, le realtà che si occupano e si prendono cura dei nostri anziani e che hanno attraversato anni durissimi a causa della pandemia, con un sensibile aumento dei costi gestionali legati alle misure a protezione e tutela dei loro ospiti”.

È in corso un tavolo di confronto costante Tra Regione e gli enti gestori di queste strutture per una rivalutazione delle tariffe: “nelle more di questo lavoro – conclude – abbiamo ritenuto indispensabile riconoscere loro un incremento del 2,7% della produzione erogata”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.