Colpo esterno

Promozione, Zunino e Lobascio stendono il Pietra: è 0-3 al De Vincenzi

Il doppio gol dell'ex e la rete di Lobascio mettono al tappeto un Pietra che non stava giocando male, ma l'espulsione di Ayalas ha cambiato le carte

Generico settembre 2022

PIETRA LIGURE 0 vs SERRA RICCÒ 3 (61′ 95′ Zunino , 68′ Lobascio)

49′ C’è il tris del Serra Riccò, ancora Zunino! Grande impatto alla gara per il numero 10, che spegne le speranze del Pietra. Entra Guaraglia per Ponzo ma non c’è più tempo: finisce 3-0 per i genovesi.

46′ Da una baruffa arbitro e primo assistente si consultano e decidono di espellere Insolito e De Mattei, protagonisti della vicenda: ritmi concitati al De Vincenzi.

45′ Ancora sette minuti di recupero prima della fine della gara: il Pietra se vuole sperare deve segnare ora.

39′ Insolito spara alto l’occasione per il pari. Bravo a farsi trovare indisturbato nei pressi dell’area, meno al momento della conclusione. Intanto Repetti rileva Panepinto per Owusu

37′ Entra Puddu per Odasso, ecco la mossa di Pisano.

35′ Il Pietra continua a spingere per provare a riaprirla, ma la difesa genovese regge bene. Ammonito un componente della panchina ospite.

30′ Pisano manda in campo Andreetto, nuovo arrivato dalla Cairese, per Varaldo. 15 minuti più recupero al termine.

25′ Ultimo cooling break della partita: occasione per rifiatare e darsi indicazioni importanti per affrontare l’ultima fase di gioco.

23′ Lobascio! Il raddoppio del Serra Riccò! Dopo una serie di batti e ribatti il neo entrato è pronto a depositare la sfera in rete.

22′ Fuori Mehmetaj per Cordiulo, Pisano disegna un 3-4-2 per riacciuffare il risultato.

20′ Doppio cambio per il Serra Riccò: dentro Volpe per Esposito e Iraci per Spallarossa.

18′ Pietra ad un passo dal pari! La bellissima conclusione di Insolito sembrava essere diretta all’angolino, ma l’estremo difensore ospite interviene alla grande e manda in corner.

16′ Immediato vantaggio del Serra Riccò! Arriva il gol di Zunino! L’incornata vincente dell’ex Pietra fredda i biancocelesti: è 0-1.

15′ Ne approfitta il Serra Riccò e manda in campo Lobascio e Preti, Ranasinghe e Ilardo.

13′ Momento cardine della gara: espulso Ayalas per doppia ammonizione, ha colpito la sfera con la mano. Il Pietra ora è in 10.

12′ Inizia ad avanzare con più pericolosità il Serra Riccò, importante il lavoro di corsa

9′ Ammonito Odasso tra i biancocelesti per un fallo tattico.

8′ Insolito va vicino al gol del vantaggio per i suoi! Buco nella difesa gialloblù che viene sfruttato da Szerdi: palla sulla corsa del numero 7, ma Bulgarelli esce benissimo e rimedia,

1′ Nessun cambio tra le due formazioni: si riparte!

Secondo tempo

45′ + 3′ Finisce qui la prima frazione di gioco, le squadre vanno negli spogliatoi a reti bianche.

45′ + 1′ Si dovrebbe andare per un’aggiunta di un minuto al recupero: finisce ora il soccorso per Bulgarelli rimasto a terra dopo un contrasto.

45′ Ci saranno tre minuti di recupero.

44′ Zunino prova la conclusione da posizione defilata ma la sfera finisce sul fondo.

40′ Al De Vincenzi il gioco si raffredda per il grande caldo. Un gioco di parole contorto, ma che rappresenta la realtà: tanti falli e manovre spezzettate, ma l’intensità è sempre alta.

34′ Zunino vicino al gol dell’ex! Il numero 10 calcia a giro da fuori e la traiettoria diventa davvero insidiohe sa: Vernice vola e respinge in calcio d’angolo.

32′ Arriva un altro cartellino, stavolta è per Edoardo Rovere.

30′ Ammonito anche Esposito tra le fila ospiti: la gara è davvero accesa sotto il profilo agonistico.

28′ Insolito calcia fuori un pallone colpito al volo.

24′ Cooling break segnalato da Grandi: il caldo è un avversario ostico in questo pomeriggio di sport.

14′ Pietra partito meglio dei genovesi che faticano a uscire dal momento di fiducia biancoceleste.

9′ Garibaldi primo ammonito della gara.

7′ Ancora Bulgarelli protagonista con un intervento in tuffo su un tiro rasoterra di Szerdi, che poi è bravo a rispondere nuovamente ad Insolito da posizione ravvicinata. Che minuto infuocato per il Pietra!

6′ Occasionissima per il Pietra! Rovere parte da centrocampo e riesce a liberarsi di tre marcature: pallone filtrante per Insolito che rientra e calcia tutto solo. Grande risposta dell’estremo difensore ospite che manda in angolo.

1′ Partiti, inizia l’incontro!

Primo tempo

Pietra Ligure. Buon pomeriggio e buon calcio dallo stadio “Giacomo De Vincenzi“. Dopo aver osservato le prime battute ufficiali in Coppa Italia, oggi va ufficialmente in scena il campionato di Promozione 2022-2023.

Il livello quest’anno è particolarmente alto e il caso ha voluto che si sfidassero subito due tra le compagini più forti: il Pietra di Mario Pisano contro il Serra Riccò di Massimo Repetti. I biancocelesti hanno costruito una squadra che possa essere pronta a ricostruire un ciclo, provando l’immediata risalita in Eccellenza, mentre i gialloblù vogliono recitare comunque un ruolo importante nel campionato per poter puntare a posizionarsi nelle zone alte della classifica. L’ambizione è una qualità che entrambe le realtà possiedono, come ha dichiarato il grande ex della gara Elia Zunino.

Quindi sono tante le ragioni per seguire questa sfida prossima alla partenza, ma ora ecco le formazioni ufficiali:

Pietra Ligure: 1 Vernice, 3 Pili, 4 Ponzo, 5 Ayalas, 7 Insolito, 10 Rovere, 11 Mehmetaj, 13 Szerdi, 16 Varaldo, 17 Odasso, 19 Bolia. A disposizione di mister Mario Pisano ci sono: 12 Duberti, 2 Gerosa, 6 Corciulo, 8 Puddu, 9 Rimassa, 14 Guaraglia, 15 Andreetto, 18 Pollero, 20 Battuello.

Serra Riccò:  1 Bulgarelli, 2 Esposito, 3 Monarda, 4 Robotti, 5 Panepinto, 6 Garibaldi, 7 Spallarossa, 8 De Mattei, 9 Ranasinghe, 10 Zunino, 11 Ilardo. A disposizione di mister Massimo Repetti ci sono: 12 Firpo, 13 Spatari, 14 Volpe, 15 Preti, 16 Iraci, 17 Vignolo, 18 Owusu, 19 Lobascio, 20 Draghici.

L’arbitro dell’incontro è il Ludovico Grandi di Novi Ligure, coadiuvato dal compagno di sezione Nicola Storace e dal genovese Davide Salinelli.

 

leggi anche
Presentazione Pietra Ligure Calcio
Promozione
Pietra Ligure, mister Mario Pisano: “Loro portiere migliore in campo, sconfitta che ci può far bene”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.