"battesimo"

Pietra Ligure, HBRun dona alla cardiologia del Santa Corona uno strumento per monitorare l’Ecg

Nell’occasione, il lancio dell’urban trail “HBRun Rivera delle Palme”

Pietra Ligure. “Siamo stati davvero molto felici di aver tenuto a battesimo il nuovo ‘Spiderflash’ donato dall’Associazione ‘HBRun’ alla S.C. Cardiologia diretta dal Dott. Sharam Moshiri e alla S.S. Cardiologia interventistica guidata dalla dott.ssa Annamaria Nicolino dell’Ospedale Santa Corona”, hanno affermato il sindaco di Pietra Ligure Luigi de Vincenzi e il consigliere delegato alla sanità Giovanni Liscio.

“Si tratta di uno strumento prezioso per la registrazione prolungata del’ECG e apparecchio importante per la diagnosi e la prevenzione di malattie cardiovascolari, è stato acquistato grazie alla raccolta fondi promossa e sostenuta dal gruppo HBRun, formato proprio da personale sanitario della Cardiologia, della S.C Neuroradiologia diretta dal dott. Riccardo Padolecchia e dalla S.C. Medicina nucleare guidata dalla dott.ssa Lucia Di Ciolo  del presidio pietrese da tempo impegnato nel sensibilizzare i cittadini sulla prevenzione dell’infarto cardiaco e dell’ictus cerebrale, dall’a.s.d. ‘Il Corpo’ di Pietra Ligure e con il ricavato dello spettacolo teatrale ‘Tredici a tavola’ messo in scena dalla compagnia teatrale ‘Gli Zanni0’ di Tovo San Giacomo.

“Proseguendo nel loro instancabile impegno nel  diffondere la conoscenza e l’importanza di adottare stili di vita corretti nella prevenzione di alcune malattie quali ictus ed infarto, HBRun, capitanata dalla dott.ssa Annamaria Nicolino e dalla dott.ssa Marta Vitali, organizza, con il patrocinio del Comune di Pietra Ligure, la gara podistica  e camminata non competitiva ‘HBRun Riviera delle Palme’, bella e sana manifestazione sportiva per grandi e piccini che si svolgerà a Pietra Ligure domenica 16 ottobre e il cui ricavato delle iscrizioni sarà interamente devoluto per l’acquisto di attrezzature mediche”.

“Davvero ringrazio HBRun e tutto il gruppo di sostenitori e collaboratori per lo straordinario impegno profuso nell’opera di sensibilizzazione nei confronti della prevenzione delle malattie cardiovascolari, in primis infarto e ictus che sono fra le prime causa di morte e invalidità in Europa e, come amministrazione, siamo contenti di ospitare nella cornice di piazza San Nicolò e del centro storico  l’appuntamento di domenica 16 ottobre con lo sport, la salute, la prevenzione e la beneficenza”, hanno concluso.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.