Risparmio energetico

Nuova illuminazione a Led intelligente a Borghetto: “Consumi ridotti di circa il 40%”

Il sindaco: “Gli aumenti incontrollati dei costi energetici impongono azioni concrete ed immediate"

Borghetto

Borghetto. Nuova illuminazione a Led intelligente a Borghetto. Sono già due le vie del paese in cui gli impianti di pubblica illuminazione sono stati riconvertiti con particolari corpi illuminanti a Led che, oltre a garantire un risparmio energetico rispetto alle lampade tradizionali, sono dotati anche di una particolare tecnologia che, automaticamente dopo la mezzanotte, riduce di circa il 40% i consumi mantenendo comunque un livello di illuminazione adeguato. 

“Gli aumenti incontrollati dei costi energetici – dichiara il sindaco Giancarlo Canepa – impongono azioni concrete ed immediate. Sulla pubblica illuminazione stiamo facendo interventi volti a ridurre i consumi ma senza rinunciare alla luminosità che ritengo indispensabile per garantire la sicurezza. Nei prossimi giorni inizierà anche un lavoro di taratura degli impianti finalizzato a limitare allo stretto necessario gli orari di accensione”. 

“Quelli sulla pubblica illuminazione sono solo alcune delle azioni messe in campo dall’amministrazione borghettina e sulla questione è stato aperto un tavolo di confronto con Assoutenti in modo che le iniziative adottate siano condivise”.

“Inoltre sta per essere ultimata  a Palazzo Pietracaprina la sostituzione dei corpi illuminanti interni con nuovi a tecnologia Led così come già realizzato nel periodo estivo nel Palazzo Comunale di piazza Italia e nel grande plesso scolastico di via Trilussa, interventi che garantiscono un notevole risparmio energetico. Sempre in estate sono state sostituite le caldaie negli alloggi della Caserma dei Carabinieri, edificio di proprietà comunale, utilizzando centrali a basso impatto energivoro. A breve verrà ultimata la nuova centrale termica del palazzo comunale oltre alla coibentazione del tetto, verrà inoltre realizzato un cappotto termico sulle pareti esterne del plesso scolastico di via Trilussa e sostituiti integralmente tutti gli infissi del plesso scolastico di via Milano”, prosegue.

“A breve – conclude il sindaco Canepa – concluderemo l’iter di assegnazione dell’incarico a un Energy Manager, in convenzione con i comuni di Laigueglia, Garlenda e Zuccarello, figura indispensabile per monitorare la situazione energetica complessiva degli impianti e mettere in campo ulteriori e incisive iniziative per abbattere i consumi oltre a quelle già realizzate o in via di realizzazione”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.