Ricorrenza

La Guardia di Finanza di Cairo ha celebrato San Matteo, patrono delle Fiamme Gialle

Una cerimonia suggestiva cui hanno partecipato autorità e residenti della frazione "Ville"

Generico settembre 2022

Cairo Montenotte. Raccoglimento e momenti suggestivi ieri mattina  nella chiesa di San Matteo nella frazione “Ville” di Cairo Montenotte dove, anche quest’anno, si è svolta la tradizionale  celebrazione della santa messa in occasione della ricorrenza  di San Matteo Apostolo, patrono della Guardia di Finanza.

Una funzione religiosa sentita, densa di significato e partecipata, come sempre, per il protettore delle Fiamme Gialle. A celebrarla, il Cappellano Militare del Corpo, don Fabio Pagnin. In tanti hanno partecipato.

C’erano i residenti della frazione, insieme al comandante del Gruppo Guardia di Finanza Savona Giuseppe Pellicanò con gli appartenenti alla Tenenza Guardia di Finanza, all’associazione nazionale Finanzieri d’Italia di Cairo Montenotte, poi il sindaco, Paolo Lambertini con il suo vice Roberto Speranza e il consigliere comunale Giovanni Vigna.

In chiesa, anche rappresentanze delle Associazioni d’arma con una rappresentanza della Polizia Penitenziaria, della Polizia Locale e dei Vigili del Fuoco di Cairo Montenotte.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.