Saluto

Il sindaco De Vincenzi: “Tanti interventi nelle scuole pietresi per l’anno post Covid”

Visite nei diversi plessi cittadini per il nuovo anno scolastico

Pietra Ligure. “Dopo il rodaggio dei primi giorni di scuola e il dovuto adattamento che il rientro dalle vacanze impone sempre ad alunni, insegnati, personale scolastico e famiglie, ieri mattina, con la consigliera delegata alla pubblica istruzione Paola Carrara e la dirigente del settore dott.ssa Sandra Perego e accompagnati dalla dirigente scolastica dott.ssa Giuseppina Manno, abbiamo incontrato le alunne e gli alunni delle scuole pietresi”.

Così il sindaco di Pietra Ligure Luigi De Vincenzi sull’inizio dell’anno scolastico e la situazione delle scuole pietrese nel primo vero anno post Covid.

“Dopo due anni di saluti “virtuali”, dopo la DAD, le mascherine, il distanziamento, le restrizioni, quest’anno inizia con il sorriso! Durante la pandemia abbiamo imparato quanto la scuola in presenza sia preziosa e oggi la guardiamo con occhi nuovi. Come amministrazione, abbiamo lavorato molto per far ritrovare ai nostri ragazzi edifici scolastici più funzionali, sicuri, moderni e adeguati e per permettere a tutti gli studenti stranieri di studiare al meglio, promuovendo e sostenendo i corsi di alfabetizzazione e apprendimento della lingua italiana”.

“Siamo intervenuti in tutte le scuole con lavori di riqualificazione e manutenzione ordinaria e straordinaria, dal tinteggiare tutte le aule, agli importanti lavori di ristrutturazione della palestra della scuola media “Martini”, all’abbattimento delle barriere architettoniche alla primaria di via della Cornice, con l’installazione di un montacarichi/ascensore, e alla scuola dell’infanzia “Zenobia Martini” con il rifacimento delle tettoie esterne, alla riqualificazione integrale della pavimentazione in doghe di legno del grande terrazzo della scuola primaria “Papa Giovanni XXIII”, solo per citarne alcuni”.

“Le nostre bambine e i nostri bambini, le nostre ragazze e i nostri ragazzi sono il nostro futuro e molto di quel futuro lo impareranno nelle aule delle nostre scuole e farli ritornare in edifici più belli e sicuri e funzionali è il nostro miglior modo di augurare a tutti loro e alle loro famiglie, ai docenti e a tutto il personale buon nuovo anno scolastico!” conclude il primo cittadino pietrese.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.