Partita dalle mille emozioni al Comunale di Plodio. In vantaggio due volte con Bellomia, i padroni di casa si sono fatti rimontare in altrettante occasioni dal Mallare, andato a segno due volte dal dischetto con Caruso. Un altro rigore, siglato da Costa, ha consentito alla squadra di Dario Roso di vincere 3 a 2.

“Una partita tosta – commenta il mister della squadra neopromossa-. Giocare per più di sessanta minuti in dieci non fa piacere. Forse è stata troppo affrettata l’espulsione di Scarsi per doppio giallo. Sono contento perché nonostante le numerose assenze abbiamo fatto una bella partita”

Obiettivo salvezza alla portata secondo il tecnico savonese: “Dal primo allenamento dico ai ragazzi che tra la Seconda e la Prima Categoria non c’è un’abisso ma comunque c’è differenza. Bisogna usare la testa. La Coppa Liguria è stata tosta, abbiamo sperimentato cose nuove in un girone di ferro. Oggi i ragazzi sono entrati in campo in modo giusto contro una squadra ostica e forte. Alloisio è un amico e sa allenare bene. Mi ha fatto molto piacere che anche chi ha giocato pochissimi minuti ha dato il massimo”.

Più informazioni
leggi anche
Vadese-Quiliano&Valleggia
24/25 settembre
Risultati e classifiche di Eccellenza, Promozione, Prima Categoria e Seconda Categoria

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.