Raccolta 2022

Giustenice, al via la stagione dei funghi: “Salvaguardare boschi e sentieri”

E sono in vendita i tesserini necessari per gli appassionati

funghi

Giustenice. Il Consorzio Agroforestale funghi di Giustenice con il patrocinio del Comune (socio maggioritario dello stesso consorzio), ha messo in vendita i tesserini per la raccolta 2022.

I tesserini si possono chiedere presso la segreteria del comune (telefono 019-637145), al Mercatino Alimentari e Macelleria di piazza Vittorio Veneto (019-637153), al bar Adri (Capalla) piazza Vittorio Veneto (telefono 019-637284), al Rifugio Escursionistico “La Lucanda – Cascina Porro” (347 906 9164) ed al Rifugio Pian delle Bosse a Castagnabanca (338 3597952).

“Si ricorda, spiega il presidente del consorzio Floriana Orso, che il territorio comunale è delimitato da apposita segnaletica indicante i confini sottoposti a vigilanza da parte degli operatori autorizzati/forze dell’ordine. E’ quindi necessaria la detenzione dell’apposito tesserino”.

“I costi sono contenuti ed invariati rispetto agli ultimi anni: per i consorziati residenti 5 euro, per i consorziati non residenti e per i residenti non consorziati 20 euro, il tesserino giornaliero costa 10 euro, quello annuale 50 euro. I soci residenti del consorzio che hanno compiuto i 75 anni non pagano. Tutti gli utili saranno reinvestiti per la salvaguardia del territorio “principalmente in manutenzione di strade e sentieri”.

Luca Orso, consigliere comunale con delega al Territorio e Forestazione, afferma: “Il patrimonio dei soci del consorzio, fra di essi il Comune di Giustenice come socio maggioritario, è costituito dai boschi e dalle radure di gran parte del territorio comunale, da eccellenze naturalistiche e bellezze paesaggistiche, da cui tutti, direttamente o indirettamente traiamo beneficio”.

“Sono i territori incontaminati in cui si possono raccogliere funghi, prodotti del sottobosco e godere dell’ambiente e del paesaggio. Per questo la cura dei boschi, dei sentieri e la loro salvaguardia sono una delle missioni del consorzio stesso”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.