Atletica leggera

Garlenda candidata ad ospitare una prova regionale di corsa campestre Fidal

Sopralluogo del presidente Rosiello su invito del Comune e dell'Atletica Val Lerrone, promotori dell'evento

Garlenda
Da sinistra: Carlo Rosiello, Marco Fregonese, Adriano Cusato, Alessandro Navone, Andrea Verna, Adina Navradi, Franco Petenzi, Nicolò Reghin

Garlenda. Fidal Liguria, comune di Garlenda e Asd Atletica Val Lerrone al lavoro per realizzare a Garlenda una prova regionale di corsa campestre.

Il presidente regionale Fidal, Carlo Rosiello, il presidente provinciale Fidal, Marco Fregonese, il coordinatore regionale dei giudici e responsabile della provincia di Savona, Franco Petenzi, accompagnati dal presidente della asd Atletica Val Lerrone, Andrea Verna, e dal vicesindaco di Garlenda, Alessandro Navone, hanno effettuato un sopralluogo nel parco di Villafranca, per verificare se fosse idoneo ad ospitare una prova da inserire nel calendario regionale di Cross Fidal. Il campo di gara proposto è risultato avere le caratteristiche adeguate e si sta valutando la possibilità di ampliarlo anche ad alcune aree limitrofe per poter ospitare tutte le categorie fino alla 10 chilometri Seniores.

“Siamo grati al presidente Fidal Carlo Rosiello di aver accettato l’invito e per la sua proverbiale disponibilità a sostenere le iniziative di promozione dell’atletica sul territorio. Siamo pronti ad avviare con lui e i suoi collaboratori l’iter per realizzare un evento così importante nella nostra vallata e aprire il parco di Villafranca al cross – ha dichiarato Andrea Verna, presidente dell’Asd Atletica Val Lerrone -. Davvero una grande soddisfazione, a solo un anno dalla nostra fondazione. Ringraziamo e condividiamo la soddisfazione con il vice sindaco, Alessandro Navone che, fin dal nostro primo incontro con l’amministrazione comunale, ci ha dato fiducia e ha espresso la volontà di organizzare a Garlenda un cross di alto livello. La Val Lerrone è amica dello sport e siamo più che determinati a dimostrarlo”.

Il presidente regionale Fidal Carlo Rosiello ha espresso grande soddisfazione per il lavoro di squadra attuato. “Mi congratulo con il comune di Garlenda e con l’Atletica Val Lerrone per la volontà espressa di promuovere lo sport fra i giovani, aprire nuovi spazi alle competizioni di atletica per offrire agli atleti un calendario sempre più ricco di opportunità – ha affermato -. Parco Villafranca sembra offrire spazi adeguati e molti servizi. Fidal Liguria è sempre al fianco di chi con entusiasmo lavora per diffondere i valori dell’atletica. Siamo pronti a lavorare per realizzare l’obiettivo proposto”.

Il vicesindaco di Garlenda Alessandro Navone ha sottolineato che il progetto è frutto anche della collaborazione fra promotori e le associazioni del territorio. “Ringrazio il presidente Fidal Carlo Rosiello per la sensibilità e per l’aiuto che la Federazione ha dimostrato di voler dare a questo progetto sportivo che mi prefiggevo da tempo di realizzare e che ha trovato nell’Atletica Val Lerrone un gruppo di tecnici e dirigenti qualificati e pronti a condividere gli obiettivi di promozione dello sport e del territorio – ha spiegato Navone –. Faremo tutto ciò che è nelle nostre possibilità come amministrazione per favorire il buon esito dell’organizzazione. Fondamentali per la buona riuscita dell’evento saranno anche le associ

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.