Cultura

Fondi del ministero alla biblioteca di Albisola, oltre 8mila euro per aumentare l’offerta di libri

Assessore Poggi: "Noi capofila del cambiamento per i giovani"

libri confcommercio

Albisola Superiore. Anche quest’anno il Comune di Albisola Superiore ha partecipato al bando del Ministero della Cultura, che destina fondi alle biblioteche italiane per l’acquisto di nuovi libri. Il Comune e la biblioteca civica Manlio Trucco hanno così ottenuto un contributo di 8.732,17 euro, che servirà a implementare l’offerta di libri.

Il Comitato di gestione delle attività culturali della biblioteca insieme al bibliotecario Giulio Poli lavoreranno in sinergia per poter ampliare l’offerta culturale, selezionando attentamente i volumi per la comunità in stretta collaborazione con l’assessorato alla Cultura.

“Per il terzo anno consecutivo abbiamo la possibilità di rinnovare l’offerta culturale. Grazie al costante acquisto di nuovi volumi per adulti e per i ragazzi, nonché alla creazione di nuove sezioni, c’è stato un significativo incremento di presenze e di nuove iscrizioni. Ci tengo a ricordare che i Comuni di Albisola Superiore, come capofila, e il Comune di Albissola Marina, hanno sottoscritto il ‘Patto per la lettura ‘con il Centro per il libro e la lettura” spiega Simona Poggi, assessore alla Cultura del Comune di Albisola.

“Quest’ultimo è un Istituto autonomo del ministero, che dipende dalla Direzione generale biblioteche e diritto d’autore, e ha come obiettivo quello di promuovere la lettura e la diffusione del libro attraverso iniziative e campagne informative per sensibilizzare e incentivare i giovani alla lettura. Una missione che portiamo avanti con orgoglio e dedizione”, conclude.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.