Speciale

Finale Ligure, l’area expo e i team della Enduro World Series tornano ad animare tutto il lungomare

La spettacolare parata dei Team Nazioni, il folclore delle Case delle Nazioni, i paddok dei team e gli stand la cornice perfetta per il grande show lungo i trail della Finale Outdoor Region

Mountain bike Enduro World Series:

Finale Ligure. Mancano poco più di due settimane all’appuntamento con l’enduro mondiale di Finale Ligure in programma da giovedì 29 settembre a domenica 2 ottobre.

Gli atleti e le squadre del mondiale elettrico prima e del Bluegrass Trophy of Nations dopo saranno i protagonisti della settimana di gare che avrà nuovamente come fulcro il Villaggio Evento in piazza Vittorio Emanuele II e per oltre 1 km di sviluppo tutto il lungomare di Finale Ligure.

Se da un lato l’adrenalina scorrerà a fiumi lungo i sentieri di gara della Finale Outdoor Region, diversi saranno i momenti in cui l’attenzione sarà catalizzata in paese e nell’area del Villaggio Evento, che sarà aperta al pubblico a partire da giovedì 29 e che ospiterà gli stand degli oltre 50 brand presenti, tra cui i principali sponsor e partner dell’evento: Bluegrass, Husqvarna, Northwave, Finale Outdoor Region, e tutti i paddock dei team ufficiali e non.

Partenze, arrivi, premiazioni dei vincitori di tappa e di stagione e la mitica voce del nostro inarrestabile speaker Enrico Guala infuocheranno il palco per tutto il lungo weekend, così come il paddock team quando già da giovedì gli atleti del mondiale elettrico EWS-E faranno rientro per ben due volte in occasione del Controllo Orario per la ricarica/cambio batterie ed eventuale assistenza meccanica. Si tratta di un momento davvero concitato e da non perdere, durante il quale è possibile assistere all’interazione dei piloti con la propria squadra e osservare da vicino i meccanici al lavoro sui mezzi.

Venerdì sera è la volta della attesissima parata dei Team Nazioni, un momento davvero speciale che vedrà la partecipazione anche della banda musicale di Finale Ligure. Le 27 nazioni e relative 65 squadre sfileranno tutte assieme in un lunghissimo serpentone di atleti in festa lungo le vie del paese. Il percorso, circondato dai fan e pubblico in festa, è ad anello e parte e ritorna in piazza sul palco dell’evento. Giunti sul palco i Team Nazioni verranno presentati uno ad uno con tanto di inno. Questa cerimonia avviene nel panorama enduro solo una volta l’anno e rappresenta un momento unico che regala sempre grandi emozioni e spesso qualche lacrimuccia di gioia ovviamente.

A seguire durante la serata e poi per tutta la giornata di sabato, il pubblico avrà la possibilità di visitare le Case delle Nazioni dislocate lungo le vie del paese e situate all’interno delle numerose attività commerciali che hanno aderito all’iniziativa. Nelle Case delle Nazioni, rese riconoscibili da un totem specifico per ogni nazione, i fan potranno incontrare gli atleti, scattare foto, ricevere autografi e assaporare un po’ di folclore locale anche con musica, piatti e bevande tipiche.

Durante l’evento sarà possibile consultare online una comoda mappa per verificare l’ubicazione di ognuna delle Case delle Nazioni in modo da non perdersene nemmeno una!

Il Finalenduro e tutta la Finale Outdoor Region si apprestano a tornare per il decimo anno consecutivo nuovamente al top del panorama mondiale dell’enduro con due grandi competizioni che porteranno show e grandi emozioni dentro e fuori i tracciati di gara.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.