Malcontento

Celle, il Comune perde “un altro pezzo”: dimissioni del capogruppo di maggioranza Rossana Mordeglia

Consegnata la lettera, lascia Palazzo Ferri: "Me ne vado perché mi sento accantonata e non per motivi di salute"

comune celle ligure

Celle Ligure. La lettera di dimissioni è stata depositata sulla scrivania del sindaco questa mattina. Il consigliere Rossana Mordeglia, capogruppo di maggioranza, lascia Palazzo Ferri, sede del Comune.

La squadra del primo cittadino Caterina Mordeglia ha appena perso un altro tassello, dopo le dimissioni dell’assessore Roberto Piombo e la rinuncia a diventare consigliere di Gabriele Tassone, ecco che oggi anche Rossana Mordeglia lascia.

“La mia esperienza amministrativa finisce qui. E’ troppo tempo che mi sento messa da parte senza mai ottenere incarichi di rilievo” sottolinea profondamente delusa l’ormai ex capogruppo di maggioranza che aggiunge “mi sono sentita accantonata”.

“Non me ne vado per motivi di salute – ci tiene a precisare – La mia decisione é frutto e conseguenza di un malcontento che si trascina da mesi”.

Nonostante le dimissioni del consigliere Mordeglia, la squadra guidata dal sindaco dovrebbe comunque proseguire il suo cammino e mantenere la maggioranza.

leggi anche
Caterina Mordeglia sindaco Celle
Reazione
Dimissioni consigliere Mordeglia, il sindaco di Celle: “Avanti compatti. Fino al termine del mandato”
comune celle ligure
Il caso
Uniti per Celle interviene sulle dimissioni di Rossana Mordeglia: “Amministrazione decimata”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.