Il leader

Calcio. Savona, Riccardo Quintavalle: “Pronti a giocare sull’asfalto. La nostra passione non venga dimenticata”

L'esperto giocatore biancoblù ha sottolineato la volontà del gruppo di andare avanti nonostante tutto

Speranza Vs Savona

Sabato, meteo permettendo, il Savona esordirà in campionato sul terreno di gioco del Masone. Tuttavia, le notizie odierne gettano un grande punto interrogativo sul futuro della squadra. Il bando per lo stadio Bacigalupo deserto per la seconda volta e l’annuncio del Comune di Savona di non voler fare una trattativa privata, soluzione caldeggiata dal club, sono presagi nefasti anche per la prosecuzione del progetto sportivo, ripartito con fatica in estate.

Il Savona ha annunciato poche ore fa che sarebbe disposto addirittura ad acquistare lo stadio qualora l’amministrazione lo mettesse in vendita. L’operazione verrebbe portata avanti insieme all’ex presidente Simone Marinelli. Ma tale scenario pare abbastanza difficile e quindi il leader della squadra Riccardo Quintavalle ha deciso di affidare a un post social il suo accorato appello affinché non ci si dimentichi dell’impegno e della dedizione del gruppo squadra e della tifoseria.

Queste le parole del leader del Savona richiamato dopo tre anni di inattività da mister Ermanno Frumento: “Pensiero del giorno: non sono un politico, quindi mi interesso poco di ciò che sta accadendo. Sono uno sportivo quindi mi preoccupo giustamente di ciò che sta accadendo. Gioco nel Savona insieme ad altri 18 ragazzi. Noi ci preoccupiamo giustamente di andare in campo, giocare, divertirci e mettercela tutta per questi colori e la gente a prescindere da ciò che succederà. Vorrei ricordare che questi 18 ragazzi non lo fanno per soldi – cosa già accaduta in passato recente e molto recente –  ma lo fanno perché innamorati di questo sport e perché essendo molti di loro giovani è un’occasione per provare a costruirsi un futuro dilettantistico nel calcio e portare avanti il loro amore!”

“Ecco – conclude Quintavalle – chi prenderà decisioni sul futuro immediato sulla sorte del Savona non si dimentichi di ciò che ho scritto sopra. Si chiama passione, né più né meno. Se ci fosse bisogno giocheremo anche sull’asfalto!”.

Più informazioni
leggi anche
Generico settembre 2022
Proposta bomba
Bacigalupo, il Savona rilancia: “Disposti a comprare lo stadio insieme a Simone Marinelli”
Maurizio Scaramuzza
Reazioni
Stadio Bacigalupo, il capogruppo Scaramuzza: “Denaro per il manto erboso sprecato”
Stadio Bacigalupo
Nessuna offerta
Deserto il bando per lo Stadio Bacigalupo, Russo e Rossello: “Nostro progetto della ‘cittadella dello sport’ non cambia”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.