Serie d

Calcio: Vado sconfitto in casa della Castellanzese (4-2)

La squadra di Didu, pur dominando per larghi tratti della gara, viene beffata dalla concretezza degli avversari. Primo k.o. dei rossoblù

Generico settembre 2022

Castellanzese-Vado 4-2 (20′ Ababio, 33′ “Rig” Cocuzza, 44′ Ibe, 90’+3 Compagnoni – 57′, 72′ Di Renzo)

Castellanza (Varese). Turno infrasettimanale del campionato interregionale calcistico di Serie D, girone “A”. Nella 4a giornata del torneo il Vado è impegnato in trasferta in Lombardia, sul campo della Castellanzese. Fischio d’inizio quest’oggi, ore 16:00.

I rossoblù si trovano a 7 punti, in virtù di un pareggio col Derthona (2-2) all’esordio e due successi di fila ai danni del Chisola (0-2) e del Pont Donnaz (2-0). Ottenendo il bottino pieno quest’oggi potrebbero agganciare la Sanremese in testa alla classifica.

In infermeria, quattro lungodegenti. Il portiere Cirillo. Nel reperto difensivo il duttile Tinti e il quotato centrale Ropolo (ex Catania). Oltre al centrocampista Cenci (affaticamento muscolare).

I lombardi neroverdi della Castellanzese con una vittoria – ultima in casa del Ligorna (1-2) – e due pareggi a domicilio risultano ancora imbattuti.

Tabellino:

Castellanzese: Pilotti, Pisan, Raso (66′ Mazzola), Ababio, Esposito (61′ Compagnoni), Ibe, Perego, Bagatini, Derosa, Ramires, Cocuzza (66′ Mandelli)

A disp.: Indelicato, Folla, Dervishi, Poretti, Bressan, Basilico. All. Cretaz

Vado: Ascioti, D’Iglio, De Bode, Capra, Castelletto (89′ Manno), Di Renzo, Adusa, Ghigliotti, Capano (58′ Lo Bosco), Bane, Spanu

A disp.: Fresis, Lo Bosco, Manno, Liso, Codutti, Casazza, Castiglione, Mele, Allogho. All. Didu

Arbitro: Alberto Munfulletto (Bra). Assistenti: Enrico Antonini (Bassano del Grappa) e Leo Pestoraro (Verona)

Note: Pomeriggio terso. Fondo d’erba naturale in ottime condizioni. Ammoniti: Cocuzza (C), Di Renzo e De Bode (V). Angoli 1-6.

Cronaca diretta (LIVE):

L’allenatore vadese Marco Didu schiera un modulo 4-3-3, quasi lo stesso dell’ultima uscita. Ascioti in porta. Ghigliotti e Spanu i terzini. Bane e De Bode i centrali difensivi.

D’Iglio in cabina di regia. Castelletto e  Capano le mezzali. Adusa e Capra esterni d’attacco. Unica differenza è quella Di Renzo, questa volta preferito a Lo Bosco (quest’ultimo parte dunque dalla panchina).

Inizio partita (ore 16:01).

Trascorso il primo quarto d’ora. Nulla di significativo da segnalare.

20′ GOL CASTELLANZESE!

Ibe sfrutta una precisa verticalizzazione di un compagno. Punta un avversario, venendo raddoppiato e scarica pertanto all’indietro per l’accorrente Ababio. Questi libera un fendente dai venticinque metri. Il pallone tocca il palo interno e finisce dentro, alle spalle dell’incolpevole Ascioti. Alla prima occasione i locali sbloccano il parziale. 1-0.

25′ Giallo a Di Renzo (V).

30′ Vado in attacco. Dagli sviluppi di un corner da sinistra.

Capra va alla conclusione dalla trequarti. La palla passa tra una selva di gambe e sibila un metro alla destra del portiere Pilotti, ormai fuori causa.

32′ Rigore Castellanzese. De Bode, ingannato dalla traiettoria del pallone, tocca di mano in area. L’arbitro ammonisce il difensore rossoblù e indica il dischetto.

33′ GOL CASTELLANZESE! Dagli undici metri Cocuzza spiazza Ascioti trovando il raddoppio. 2-0.

Un risultato particolarmente pesante per quanto visto finora.

41′ Capano calcia dal limite. A lato non di molto.

43′ Opportunità Vado. Gran fraseggio nello stretto. Adusa va sul fondo e crossa basso a centro area. Capra, in una sorta di rigore in movimento, mastica il tiro da ottima posizione. Mandando alto.

45′ GOL CASTELLANZESE!

Ibe si avventa su una imbucata in campo aperto e batte Ascioti, proteso in uscita, con un tocco in diagonale.

Cinismo notevole dei lombardi. Il cui gioco in verticale sta mettendo in difficoltà la retroguardia vadese.

Due azioni effettive di movimento in ripartenza della Castellanzese, tre gol. In una gara nel gioco molto equilibrata. 3-0.

45′ Un minuto di recupero.

45’+1 Fine primo tempo: Castellanzese-Vado 3-0.

Inizio secondo tempo (17:03).

Il Vado attacca a testa bassa, cercando di riaprire una sfida scivolata via dalle proprie mani.

57′ GOL VADO! Azione a sinistra. Spanu crossa dal fondo.

Di Renzo irrompe a centro area e con una zampata accorcia le distanze. 3-1.

Prosegue il canovaccio. Il Vado palleggia. La Castellanzese si fa pericolosa con repentine verticalizzazioni. Ibe rientra sull’interno e manda a lato di poco.

64′ Ammonito Cocuzza (C).

68′ Il Vado assedia la difesa avversaria.

Lo Bosco irrompe sotto misura dopo un cross dalla sinistra.

Il portiere Pinotti salva con un riflesso felino.

73′ Occasione Vado. Lo Bosco si libera grazie a una splendida giocata. La sua girata al volo, terminando leggermente a lato (a portiere battuto), avrebbe probabilmente meritato miglior sorte.

79′ GOL VADO! La mole di gioco produce i suoi frutti. Di Renzo raccoglie una palla vagante nel cuore dell’area e fulmina Pinotti con un tiro rasoterra a fil di palo. Doppietta dell’ariete vadese e incontro riaperto. 3-2.

90′ Quattro minuti di recupero.

90’+3 GOL CASTELLANZESE! Vado completamente sbilanciato alla ricerca del pareggio. I locali trovano una prateria in campo aperto. Compagnoni si presenta a tu per tu con Ascioti e chiude la contesa.

90’+4 Fischio finale: Castellanzese-Vado 4-2.

 

 

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.